Sea-Connection Trio per jazz al parco

Giovedì si fa jazz: il concerto dei Sea Connection al Retronouveau

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Alle 20 di giovedì 12 gennaio appuntamento al Retronouveau di Messina con il concerto del “Sea Connection Trio” composto da Claudio Palana al piano, Tommaso Pugliese al contrabbasso e Federico Saccà alla batteria. I tre musicisti, provenienti dall’area dello Stretto, saranno affiancati sul palco da Alessandro Presti, trombettista siciliano. Sul palco di via Croce Rossa 33 si suonerà, “Aqua” uscito a settembre 2022 per Alfa Music e nato dall’incontro del trio con il sassofonista Nicola Caminiti di stanza a New York.

«La musica dell’album – dice Luciano Troja, musicista ed ex direttore artistico della Filarmonica Laudamo – risulta eco di tanti riferimenti e, come tutti i lavori importanti, non ha esatte connotazioni: l’Europa, il sinfonismo americano, la matrice africana e il presente, con le sue nuove correnti. Tuttavia è la propensione a creare sorprese, tanto nel percorso narrativo delle composizioni, quanto negli spunti solistici, il tratto distintivo della scrittura e della resa in generale di questo lavoro».

La stagione del Retronouveau di Messina, che tra poco festeggia gli undici anni di attività, prosegue venerdì 13 gennaio con un nuovo appuntamento di Mind The Gap.

 A questo link per i biglietti del concerto dei Sea Connection Trio feat. Alessandro Presti.

 

(174)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.