Danza, musica e moda: arriva “Giovani alla ribalta”, il talent show al Palacultura di Messina

Pubblicato il alle

4' min di lettura

Nuovo appuntamento con lo spettacolo a Messina in occasione del Natale 2022: dal 21 al 23 dicembre si terrà al Palacultura “Antonello” l’eventoGEN-Z Giovani alla ribalta talent show” con esibizioni di canto e ballo, competizioni e masterclass tenute da professionisti del settore.

L’evento è stato presentato ieri a Palazzo Zanca, alla presenza dell’assessore alla Cultura, Enzo Caruso, e dell’assessore alle Politiche Giovanili, Liana Cannata, ed è prodotto dall’Agenzia Karamella di Giovanni Grasso nell’ambito del calendario “Messina città della Musica e degli Eventi” del Comune.

A presentare la kermesse è stato Giovanni Grasso: «Come ha sempre fatto nei suoi da vent’anni a questa parte, iniziando da Scuolissima, l’Agenzia Karamella, anche stavolta con la manifestazione GEN-Z, offre ai ragazzi del nostro territorio la possibilità di avere un palcoscenico in cui esibirsi e lanciare il proprio talento. E potranno anche farlo di fronte a personalità di alto livello del mondo dello spettacolo e della cultura».

Il programma

Il programma di “GEN-Z Giovani alla ribalta talent show” prevede tre giornate dedicate a danza, canto e moda, con competizioni e masterclass tenute da professionisti del settore. A condurre l’evento saranno Natale Munaò, presentatore, speaker e cantante, Alice Carbonaro, vincitrice del Concorso nazionale Una Ragazza per il Cinema 2020 e Miss Isola del Sole nelle selezioni di Miss Italia 2022 e Antonella Romeo, speaker di Antenna dello Stretto.

I vincitori delle tre sezioni potranno partecipare a corsi di musica, scrittura e interpretazione, musical, ballo e coreografie, look e interviste, al Meeting internazionale dello Spettacolo, dal 5 all’8 gennaio 2023 a Pomezia e organizzato da VMA Production di Napoli del talent scout maestro Vincenzo Capasso, autore, tra gli altri, di brani di Mina e Gigi Finizio.

Mercoledì 21 dicembre: danza

L’appuntamento di mercoledì 21 dicembre sarà dedicato alla danza, con la partecipazione di diverse Scuole di ballo di Messina e provincia, con esibizioni dei più diversi stili.

Gli ospiti saranno:

  • Leon Cino, ballerino e coreografo, vincitore di Amici di Maria De Filippi 2004. Diplomatosi alla Scala di Milano, lavora per Rai e Mediaset, assistente di Garrison Rochell. Ha la sua scuola di ballo a Melegnano (MI) ed è ballerino e coreografo della Trinacria Dance Company.
  • Nunzio Stancampiano, ballerino e coreografo, concorrente ad Amici di Maria De Filippi 2021 per la categoria Latino-Americani.
  • Fabio Raspanti, ballerino e coreografo, assistente di Garrison Rochell ad Amici, impegnato in spettacoli di successo internazionale, tra cui Notre dame de Paris, Cirque Du Soleil.

Giovedì 22 dicembre: canto

Il 22 dicembre sarà il momento dedicato al Festival canoro, una gara di canto dedicata ai giovani. Tre le categorie della competizione: young, fino a 8 anni di età; junior, dai 9 ai 14 anni; e infine la categoria dai 15 ai 35 anni. I concorrenti sono studenti delle Scuole di canto di Messina e provincia. Ospite d’onore sarà la cantante Roberta Bonanno, concorrente di Amici di Maria De Filippi arrivata seconda, dopo Marco Carta, nel 2008. Ha partecipato a Sanremo ed è stata nel cast di “Tale e Quale Show” di Carlo Conti.

Venerdì 23 dicembre: moda

Venerdì 23 dicembre sarà il momento dedicato alla moda, con sfilate di stilisti provenienti da tutta la Sicilia e l’elezione di Miss Città dello Stretto.

Le masterclass

In programma, inoltre, diverse Masterclass di danza e canto, tenute dagli ospiti della kermesse:

  • il 21 dicembre – alle 15.00, la masterclass di balli latino-americani con Nunzio Stancampiano;
  • il 22 dicembre – alle 15.00 masterclass di Canto con Roberta Bonanno;
  • il 23 dicembre – alle 15.00 masterclass di Danza con Fabio Raspanti e di Danza classica con Leon Cino Masterclass.

(334)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.