cosmic concert di giovanni renzo

Eventi Messina. “Conversazioni sulla Musica”: a Villa Cianciafara una serata con Giovanni Renzo

Pubblicato il alle

2' min di lettura

A Villa Cianciafara, a Messina, arriva Giovanni Renzo. L’ex direttore artistico del Teatro Vittorio Emanuele sarà protagonista dell’evento “Conversazione sulla musica” in programma oggi, venerdì 9 settembre, alle ore 21:00. L’iniziativa si colloca nel cartellone della rassegna organizzata dall’associazione culturale ARB, che si occupa anche della mostra fotografica permanente “Afghanistan, dentro la guerra”.

«Siamo – racconta l’Associazione – alla fine del programma ma si prospetta una conclusione di grande livello, perché venerdì 9 settembre alle ore 21, sarà il primo appuntamento del nuovo ciclo di Conversazioni sulla Musica, serie di incontri in cui il pianista e compositore Giovanni Renzo dialoga con il pubblico raccontando storie, aneddoti, esperienze personali con i grandi protagonisti della storia e, naturalmente, suonando musica senza distinzione di generi, dal jazz al classico, alle proprie composizioni ed improvvisazioni».

“Conversazione sulla musica” è un evento a ingresso gratuito, ma è necessaria la prenotazione direttamente da questo link. Per ulteriori informazioni si possono contattare il numero di telefono 0908960938 e di cellulare 3357841234 oppure via mail all’indirizzo info.arb.service@gmail.com.

Chi è Giovanni Renzo

Nato a Messina nel 1962, Giovanni Renzo si è diplomato al Conservatorio “Corelli” della sua città natale in Pianoforte Principale nel 1986, perfezionandosi in seguito a Roma con Martin Joseph, ai Seminari Nazionali di Musica Jazz di Siena con Enrico Pieranunzi e Bruno Tommaso, alla Berklee Summer School di Perugia con Bud Fredman in composizione e orchestrazione, e all’Accademia  Musicale Chigiana di Siena con Ennio Morricone e Sergio Miceli in musica per film.

Ha esordito da professionista nel 1979, come pianista jazz, mentre nel 1986 ha formato un trio musicale che vanta collaborazioni con Paolo Fresu, Gianluigi Trovesi, Giulio Capiozzo, Bradley Wheeler, Robin Kenyatta e Faisal Taher. È fondatore della Messina Jazz Orchestra e socio del Centro di Musica Contemporanea di Milano, oltre ad aver assunto la direzione artistica del Teatro Vittorio Emanuele dal 2014 al 2017 ed essere stato esperto per le arti musicali del sindaco di Messina fino a giugno 2018.

giovanni renzo

(33)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.