“Visivamente”, appuntamento col videomapping alla Chiesa di Santa Maria Alemanna

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Gli interni della Chiesa di Santa Maria Alemanna si trasformano, in un gioco di luci e colori, in occasione di “Visivamente”, evento che vedrà protagonista il videomaker e designer 3D messinese Mario Bruno e che sarà dedicato al videomapping. L’appuntamento è fissato per domenica 19 settembre, su prenotazione, nell’ambito di “Alemanna. Storie di cultura”, la rassegna dedicata a storia, cultura e arti performative organizzata da Progetto Suono.

Giovane messinese apprezzato e riconosciuto nel resto d’Italia e all’estero, Mario Bruno ha fatto della sua passione un mestiere e curato nel tempo le scenografie di spettacoli teatrali, eventi e sfilate in tutto il mondo. La Chiesa di Santa Maria Alemanna è pronta ad accoglierlo domenica 19 settembre con un doppio appuntamento alle 20.00 e alle 22.00, per un viaggio alla scoperta del videomapping, particolare forma di realtà aumentata che consiste nell’arricchire con un sistema di videoproiezione e un computer la percezione sensoriale umana.

«Questa tecnologia multimediale – spiegano gli organizzatori dell’evento – permette di dipingere con la luce superfici ed oggetti più o meno complessi, arricchisce di contenuti un edificio, una parete o una stanza, creando effetti molto coinvolgenti e immersivi. E’ un viaggio sensoriale, ma è anche vera e propria performance artistica».

Gli spettacoli si svolgeranno all’interno degli spazi di Santa Maria Alemanna, nel rispetto delle norme anti-covid con ingressi contingentati. È necessario prenotare al numero 346-5014508.

(464)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.