Storia, cultura e bellezza: Messina raccontata in 4 film

Pubblicato il alle

5' min di lettura

Seconda Primavera (2016)

Di Francesco Calogero. Porta all’attenzione del pubblico la città di Messina, ambientando qui una storia che intreccia passato e presente. La ricerca di acquirenti per la propria villa al mare da parte dell’architetto cinquantenne Andrea segna l’inizio della vicenda, che dall’inverno iniziale e attraverso sei stagioni racconta la storia dell’uomo e di una sua coppia di nuovi amici in crisi. La “seconda primavera” è però anche quella della stessa Messina, nel pieno di una nuova rinascita secondo alcuni, sempre in attesa di liberarsi da antichi problemi nella speranza di molti. La villa in cui è ambientata la storia si trova nel villaggio di Acqualadroni, lungo la costa tirrenica della città. Nel link qualche spezzone dal backstage.

 

(3804)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. C’è pure “viva l’Italia ” di zeffirelli girato a faro

error: Contenuto protetto.