Rapporto vita-malattia. “Sia fatta la mia volontà” di Marina Sozzi presentato domani a Palazzo Zanca

sia fatta la mia volontaDomani, venerdì 11, alle 17.00, nel Salone delle Bandiere di palazzo Zanca, il sindaco Renato Accorinti introdurrà la presentazione del libro Sia fatta la mia Volontà della filosofa Marina Sozzi. All’appuntamento, curato dall’agenzia culturale “Cogitazioni”, diretta da Giusi Venuti, interverranno Pasquale Aiese, Girolamo Cotroneo, Luciano Marabello, Lucilla Risicato e Nina Santisi.

La domanda provocatoria “La vita è una malattia a rischio morte?” introdurrà il successivo dibattito sul rapporto vita-malattia, per provare a confrontarsi con un tema che la società occidentale rimuove sempre della fragilità umana. Un tema che non va semplicemente argomentato, ma percepito come momento discriminante del sentire civile.

Non a caso è proprio sull’affinamento delle sensibilità che lavora il progetto di ricerca “ Il Sapere del Corpo ”, organizzato sempre da “Cogitazioni” e che quest’anno è alla sua terza edizione. 

L’incontro, con ingresso libero, è organizzato in collaborazione con l’Istituto di bioetica sezione Sicilia. L’appuntamento sarà replicato sabato 12, alle 10.00, alla biblioteca Zancanaro di Capo d’Orlando.

e iniziative si concluderanno domenica 13, alle 10.00, con una visita guidata al Cimitero monumentale di Messina, a cura dello storico dell’arte Giuseppe Finocchio. 

(46)

Categorie

Cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *