Poste Italiane dedica un francobollo alla Filarmonica Laudamo Messina

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Non è un caso che Poste Italiane abbia scelto proprio il 21 giugno per il francobollo dedicato alla Filarmonica Laudamo Messina, perché oggi è la Festa della Musica. E di musica la Filarmonica Laudamo Messina ne ha suonata e ascoltata parecchio. Quest’anno, infatti, festeggia il centenario della fondazione, confermandosi la più longeva della Sicilia.

Il francobollo emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico appartiene alla serie tematica “Il Patrimonio artistico e culturale italiano”, con una tiratura di trecentomila esemplari. Sul francobollo l’immagine stilizzata della Sala Laudamo.

Un francobollo dedicato alla Filarmonica Laudamo Messina

Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente. Il bozzetto è a cura di Fabio Abbati e la vignetta raffigura, in grafica stilizzata, la “Sala Laudamo”, annessa al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, su cui si evidenziano le silhouettes di un direttore d’orchestra nell’atto di dirigere e una serie di strumenti musicali; in alto a sinistra, è riprodotto un particolare tratto dal logo della Filarmonica Laudamo di Messina, la lettera “L” corredata di un fregio.

Completano il francobollo la leggenda “Filarmonica Laudamo di Messina dal 1921”, la scritta “Italia” e l’indicazione tariffaria “B”. L’annullo primo giorno di emissione sarà disponibile presso lo sportello filatelico dell’ufficio postale di Messina 18. Il francobollo e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico – a Messina è l’ufficiale postale 18 – e sul sito poste.it.

Per l’occasione è stata realizzata anche una cartella filatelica in formato A4 a tre ante, contenente una quartina di francobolli, un francobollo singolo, una cartolina annullata e affrancata e una busta primo giorno di emissione.

(34)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.