Messina, torna “Le vie dei tesori”: cos’è e come partecipare per (ri)scoprire le meraviglie della città

È ufficiale: Le vie dei Tesori sta per tornare a Messina. L’edizione 2020 del festival ideato per scoprire e valorizzare le meraviglie (più o meno) nascoste della Sicilia riparte dal 12 al 27 settembre con le sue passeggiate tematiche nel tempo e nello spazio e le visite guidate nei luoghi più belli dell’Isola, in compagnia di guide speciali, tra castelli, aree archeologiche, antiche chiese colme di segreti e ville dal fascino senza tempo.

Appuntamento fisso di fine estate, Le vie dei Tesori è una delle manifestazioni più amate e partecipate in Sicilia ormai da diversi anni. Per tre weekend porta residenti e turisti alla scoperta delle città dell’Isola aprendo al pubblico luoghi spesso dimenticati o solitamente inaccessibili (se non in occasioni particolari). Quest’anno, a Messina, sono stati selezionati 12 luoghi da visitare e sono state organizzate 4 passeggiate tematiche.

Cos’è Le vie dei tesori

Nato 14 anni fa per celebrare l’Università di Palermo, Le vie dei Tesori si è pian piano allargato fino a coinvolgere praticamente tutta la Sicilia. A due anni dalla prima edizione, infatti, un gruppo di giornalisti e comunicatori hanno deciso di ripetere l’esperienza arricchendola ed estendendola anche ad altre città. Messina è entrata a far parte de “Le vie dei Tesori” nel 2017, attraverso il progetto pilota di quell’anno, e da allora ogni anno ripete l’esperienza.

Le vie dei Tesori 2020: l’elenco dei luoghi da scoprire a Messina

Per l’edizione 2020 a Messina sono stati selezionati 12 luoghi tra chiese e conventi, forti, aree archeologiche, ville e palazzi. Pubblichiamo, di seguito, l’elenco:

  1. Chiesa di Maria SS. Annunziata dei Catalani;
  2. Chiesa di San Giovanni Battista – Larderia;
  3. Chiesa di San Giovanni Battista di Castanea delle Furie;
  4. Chiesa di San Nicolò di Giampilieri;
  5. Chiesa San Nicolò e il villaggio di Zafferia;
  6. Chiese e villaggio fantasma di Massa San Nicola (che abbiamo visitato a dicembre 2019);
  7. Forte San Salvatore e Stele della Madonnina;
  8. Monastero di San Placido Calonerò;
  9. Monastero di Santa Maria di Gesù Superiore (presunta tomba di Antonello da Messina);
  10. Villa Cianciafara;
  11. Villa Stefania;
  12. Villaggio di Mili San Pietro e abbazia di Santa Maria di Mili

Le passeggiate tematiche

Altro punto forte de Le vie dei tesori sono le passeggiate tematiche, dalla durata variabile, in giro per Messina, con alla guida associazioni ed esperti in grado di rivelare e raccontare i segreti della città.

  1. Tra agrumi e gelsomino lungo l’antica Via del Dromo (sabato 26 settembre);
  2. Nella città eclettica tra gioielli Liberty e terrazze (domenica 13 settembre)
  3. Alla scoperta della Messina medievale (domenica 27 settembre)
  4. Sulle orme degli antichi cavalieri (domenica 20 settembre)

Le vie dei tesori: info e biglietti per Messina (prenotazione consigliata)

Mentre abitualmente per acquistare i biglietti basta recarsi nel luogo che si desidera desiderare, quest’anno a causa del coronavirus le cose sono state organizzate in maniera leggermente diversa. Per quanto non obbligatoria, la prenotazione è infatti consigliata per via dei posti ridotti durante le visite.

«La prenotazione – si legge sul sito de Le vie dei Tesori – non è obbligatoria ma è caldamente consigliata per assicurarsi la visita nei luoghi preferiti. Se non prenoti, puoi presentarti direttamente all’ ingresso dei luoghi ma senza la certezza che ci siano posti disponibili per la visita».

Biglietti, coupon e prezzi

Anche quest’anno è possibile acquistare diversi coupon per Le vie dei Tesori:

  • Coupon da 18 euro – valido per 10 visite (tranne le esperienze);
  • Coupon da 10 euro – valido per 4 visite;
  • Coupon da 3 euro – valido per un singolo ingresso.

È possibile acquistare i biglietti online a questo link.

Per chi è sprovvisto del coupon elettronico saranno disponibili agli ingressi esclusivamente coupon da 3 euro.

(2470)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *