Messina, la Filarmonica Laudamo presenta la nuova stagione: i concerti in programma

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Torna l’autunno (anche se dalle temperature agostane non sembrerebbe) e ripartono i concerti della Filarmonica Laudamo di Messina: la 103esima stagione, la più longeva della Sicilia, con 30 appuntamenti in programma. «Sarà una stagione ricca di musica di alto livello – dice il direttore artistico, Antonino Cicero. Un’edizione dedicata, come nella tradizione, alla musica classica, ma anche ai nuovi linguaggi, prime assolute e artisti internazionali, qualche spunto sulla musica leggera e le matinée rivolte agi studenti».

Anche quest’anno il programma include la sezione AccordiAcorde, nata da un’idea di Enrico Vita e Luciano Troja, giunta alla sua undicesima edizione. Tra le prime assolute quella della Filarmonica Laudamo Creative Orchestra che presenta “Suite for Peace”: opera del compositore e pianista Karl Berger, scritta appositamente per l’ensemble composto da musicisti provenienti dall’area dello Stretto. A inaugurare la stagione saranno Anna Tifu al violino e Giuseppe Andaloro al pianoforte: in programma musiche di Ravel, Schumann e De Sarasate. L’appuntamento è per domenica 22 ottobre, alle 18.00, al Palacultura.

Il programma della Filarmonica Laudamo

Tra gli ospiti anche: Beppe Servillo e Geoff Westley in “Gianni Rodari: fiabe al telefono”; Lina Gervasi e Denis Marino in “Theremin Beyond The Mirror” e Ilia Kim con “Beethoven, dal quotidiano al trascendente”.

Il calendario dei concerti

I concerti si svolgeranno al Palacultura, alle 18.00, il programma:

  • 22 ottobre: Anna Tifu e Giuseppe Andaloro;
  • 29 ottobre: Igor Caizza con Javier Girotto;
  • 5 novembre: Luca Magariello & Grieg Chamber Orchestra, diretta da Giuseppe Pisciotta;
  • 12 novembre: Ilia Kim;
  • 19 novembre: Filarmonica Laudamo Orchestra;
  • 3 dicembre: Trio Boccherini;
  • 10 dicembre: Francesco Cafiso e Mauro Schiavone;
  • 7 gennaio: Pietro Adragna e Giuseppe Sinacori;
  • 14 gennaio: I solisti dell’Orchestra Barocca Siciliana;
  • 28 gennaio: Pietro Bonfilio & Orchestra da Camera del Teatro Cilea di Reggio Calabria, diretta da Giuseppe Ventura;
  • 11 febbraio: Giuseppe Nova e Andrea Bacchetti;
  • 18 febbraio: Beppe Servillo e Geoff Westley;
  • 3 marzo: Antonino Cicero & Ayso String Quintet;
  • 10 marzo: Andrea Bauleo;
  • 17 marzo: Marco Giani & Orchestra Sinfonica del Conservatorio Corelli;
  • 24 marzo: Katia Astarita e Maurizio Fabrizio;
  • 7 aprile: Rocco John Sicilian Quintet;
  • 14 aprile: Cuarteto Iberia;
  • 21 aprile: Abigail Correnti e Marco Cuva (Premio “L’albero della Musica”);
  • 28 aprile: Alessandro Carere, Domenico Carere & Quartetto d’Archi del Teatro Cilea di Reggio Calabria;
  • 5 maggio: Sicily All Stars & Brass Youth Jazz Orchestra, diretti da Domenico Riina;
  • 12 maggio: Orchestra di Fiati del Conservatorio Corelli, diretta da Lorenzo Della Fonte.

I concerti della sezione AccordiAcorde si svolgeranno il giovedì alle 19.00, al Palacultura, il programma:

  • 9 novembre: Jazz Piano Echoes;
  • 23 novembre: Pietro Lazzara Gypsy Jazz Quintet;
  • 7 dicembre: Lina Gervasi e Denis Marino;
  • 18 gennaio: Valentina Casesa e Gioacchino Zimmardi;
  • 8 febbraio: Fabrizio Mocada e Franco Luciani;
  • 22 febbraio: Fryderyk Giorgianni e Roberta Vorzitelli;
  • 7 marzo: Salvatore Maltana e Marcello Pighin;
  • 14 marzo: Cesare Natoli.

A questo link per gli abbonamenti.

(981)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.