Messina, da oggi riparte il Cineforum Don Orione

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Dopo la pausa estiva, il Cineforum Don Orione, il più longevo di Messina, riapre le porte del Cinema Lux per la nuova stagione cinematografica. L’appuntamento è ogni lunedì, fino al 21 novembre, tra prime visioni, cinema francese, storie di donne e omaggi ai grandi personaggi del cinema italiano, come quello previsto il 24 ottobre con “La marcia su Roma” (1962) diretto Dino Risi, con Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi.

Si parte stasera con “Welcome Venice” e l’incontro con Andrea Segre. Al termine degli spettacoli, alle 20:30, il regista veneto, infatti, interverrà in sala, per raccontare al pubblico il lungometraggio presentato alle Giornate degli Autori della Mostra del Cinema di Venezia 2021. Il film, con Paolo Pierobon, Andrea Pennacchi, Roberto Citran e Ottavia Piccolo, riflette sui temi della trasformazione urbana all’interno della cornice conflittuale e intergenerazionale di una famiglia di pescatori della laguna.

A Messina torna il Cineforum Don Orione

Il programma del Cineforum Don Orione si svolge con l’intervento del Ministero della Cultura e della Regione Siciliana – Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e Assessorato Turismo Sport e Spettacolo – e con il patrocinio gratuito della FICC (Federazione Italiana Circoli del Cinema), realtà alla quale aderisce lo stesso Cineforum Don Orione di Messina.

L’abbonamento all’intero ciclo di 10 film costa 20 euro, ma per chi ha acquistato l’abbonamento annuale 2022 le proiezioni in oggetto sono tutte ricomprese senza alcun altro onere; il costo di un singolo spettacolo è di 5 euro, ma lunedì 19 settembre – in concomitanza con l’iniziativa ministeriale Cinema in Festa – il costo del biglietto sarà di 3,50 euro.

I prossimi film

“After Love”, diretto da Aleem Khan, sarà il prossimo film in calendario, lunedì 26 settembre. Previste tre proiezioni dalle 16:30. A questo link per tutto il programma.

(352)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.