L’Indiegeno Fest 2020 si farà: il 4 agosto al Teatro Greco di Tindari arriva Diodato

indiegeno fest 2019La musica non si ferma. L’Indiegeno Fest 2020 è stato confermato. Il 4 e il 5 agosto al Teatro Greco di Tindari torna il festival dedicato alla musica indipendente. A differenza di altre realtà importanti – come l’Ypsigrock di Castelbuono o il Mish Mash di Milazzo – l’Indiegeno Fest non è stato cancellato.

Giusto un paio di giorni fa, infatti, Leave Music che organizza il festival, ha annunciato il primo nome della line-up. Il 4 agosto sarà Diodato a salire sul palco della 7a edizione dell’Indiegeno Fest. Certo si dovranno seguire le misure previste per il contenimento del contagio coronavirus, ma sicuramente sarà un modo per distrarsi dal periodo di emergenza che stiamo affrontando.

The Show Must Go On – il 4 agosto arriva l’Indiegeno Fest 2020

Sarà un’edizione speciale, quella dell’Indiegeno Fest 2020 – spalmato non più in una settimana – ma in soli due giorni: il 4 e il 5 agosto al Teatro Greco di Tindari. Cancellate quindi le date previste all’interno della Riserva di Marinello e a Patti Marina.

Il primo nome annunciato per la nuova edizione del festival –  a pochi passi da Messina – è quello di Diodato (reduce dalla vittoria di Sanremo) che salirà sul palco dell’Indiegeno allestito al Teatro Greco di Tindari il prossimo 4 agosto per un concerto speciale, alle 4 del mattino. Annullato, invece, il concerto di Levante – previsto l’1 agosto a Patti Marina – annunciato a febbraio.

«Abbiamo deciso di esserci anche quest’anno – scrivono gli organizzatori – nonostante tutto, per sostenere la musica, il mondo dei festival e club italiani, tutti i lavoratori del nostro settore e per essere vicini ad un territorio che ci ha sempre dato tantissimo. Abbiamo deciso quindi che l’Indiegeno Fest si farà, con un’edizione speciale e nel pieno rispetto delle normative di sicurezza dei decreti vigenti.»

I concerti ai tempi del coronavirus

Complice lo spazio del Teatro Greco di Tindari, anche quest’estate sarà possibile seguire gli appuntamenti musicali dell’Indiegeno Fest 2020. Ecco le regole da seguire:

  • L’accesso al Teatro di Tindari per Indiegeno Fest è consentito esclusivamente alle persone provviste di mascherina in buono stato di conservazione, che dovrà essere indossata correttamente per tutta la durata dell’evento e durante la permanenza all’interno della venue. (Anche per i bambini valgono le norme del presente regolamento).
  • A inizio e fine dell’evento bisognerà attenersi rigidamente alle indicazioni del personale di servizio per il rispetto delle procedure di afflusso e deflusso, rispettando le distanze di sicurezza. Pertanto consigliamo al pubblico di arrivare in anticipo. L’organizzazione darà maggiori informazioni su scaglionamenti e orari in prossimità dell’evento.
  • All’ingresso del teatro, è obbligatorio sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea tramite termo scanner. Pertanto non sarà consentito per nessun motivo l’accesso a persone a cui è stata riscontrata una temperatura maggiore di 37,5°C. Le persone che risulteranno avere una temperatura superiore saranno invitate a lasciare l’evento.
  • Durante la permanenza all’interno del Teatro non è consentito consumare cibi e bevande. Si potranno consumare cibi e bevande fuori dall’area eventi nella zona ristoro esterna alla venue.
  • Tutti i posti saranno posizionati in modo tale da rispettare ampiamente le distanze di sicurezza, con un distanziamento minimo tra uno spettatore e l’altro, sia frontalmente che lateralmente, di 1 metro. L’acquisto dei biglietti sarà possibile solo in prevendita comunicando il proprio nominativo all’atto dell’acquisto; per ciascun biglietto sarà assegnato un posto assolutamente non cedibile.
  • Non sarà possibile la scelta del posto ma l’assegnazione avverrà in maniera automatica seguendo la numerazione. Il costo del biglietto è unico e non ci saranno differenze tra i settori.
  • I posti contigui potranno essere occupati solo dai congiunti.  Per ragioni di sicurezza non è consentito per nessun motivo scambiarsi di posto o occupare posti diversi da quello assegnato anche se liberi.
  • Le persone congiunte, al momento dell’ingresso, dovranno produrre un’autocertificazione utile a dichiarare il loro stato di conviventi. Il modello di autocertificazione sarà scaricabile sui nostri canali in prossimità dell’evento.
  • Il mancato rispetto di qualsiasi punto del regolamento e, in particolar modo, qualsiasi azione la cui conseguenza sia l’impossibilità di rispettare il distanziamento interpersonale previsto, implicherà l’impossibilità a partecipare al festival o l’allontanamento dal teatro.

Per chi avesse deciso di non andare all’Indiegeno Fest 2020

L’Indiegeno Fest, inoltre, per chi avesse deciso di rinunciare al festival mette a disposizione:

  • voucher – se avete acquistato biglietti o abbonamenti in prevendita, seguendo le procedure
  • rimborso – coloro che invece pensano di non poter partecipare all’edizione 2020 o al 2021 potranno ricevere il rimborso del biglietto o dell’abbonamento potranno farne richiesta a info@leavemusic.it

Le richieste di rimborsi e voucher potranno essere inoltrate entro il 14 luglio.

 

(1308)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *