Estate a Messina: al via “Fuori in Scena”, la rassegna all’aperto del Teatro dei 3 Mestieri

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Dopo diversi mesi di stop, con qualche incursione dedicata alle arti visive, il Teatro dei 3 Mestieri di Messina torna a fare prosa; da venerdì 24 giugno con il primo appuntamento della rassegna estiva “Fuori in Scena”. Sarà “Rosa, la cantatrice del Sud” di e con Laura Giordani e Mimmo Aiola a inaugurare la bella stagione del teatro all’aperto.

Uno spettacolo, come dice la Giordani, che intende «riportare alla memoria del popolo siciliano quelle note, quelle parole, le nenie, le ninne nanne, i canti d’amore, i canti di protesta, la nostra tradizione, i nostri costumi, i proverbi, le manie, i colori e i sapori e tanto altro di questa nostra terra di Sicilia».

Teatro dei 3 Mestieri

Sette spettacoli in rassegna, fino al 18 agosto, organizzati con il sostegno di Latitudini Rete e Regione Siciliana. In programma, tra gli altri “Antigone – Il sogno della farfalla”, un testo di Donatella Venuti, scomparsa a luglio 2020. Proseguono anche gli appuntamenti espositivi, sempre venerdì 24 giugno, infatti, alle 19:30 verrà inaugurazione de “Le donne di Cico” mostra di Cecilia Coletta (in foto), a cura di Dania Mondello per il ciclo TeatrArt, visitabile fino al 21 luglio 2022.

Fuori in Scena: il programma

  • 24 giugno: “Rosa, la cantatrice del Sud“, di e con Laura Giordani e Mimmo Aiola;
  • 4 luglio: “Pinocchio“, di e con Angelo Gallo, produzione Teatro della Maruca (inizio 19:00);
  • 14 luglio: “Sindrome Italia“, di e con Tiziana Francesca Vaccaro. Musiche originali Andrea Balsamo Con il sostegno di Officine Papage, Trac-Centro di Residenza Pugliese – Bottega degli Apocrifi- Manfredonia, r-Esistenze” (RC) / Compagnia DRACMA;
  • 21 luglio: “Antigone – Il sogno della Farfalla“, di Donatella Venuti. Con Maria Milasi e Americo Melchionda. Regia Americo Melchionda. Produzione Officine Jonike Arti;
  • 5 agosto: “Open“, testi e regia di Aurora Miriam Scala. Con Dario Garofalo, Luna Marongiu, Maria Chiara Pellitteri e Aurora Miriam Scala. Produzione La bottega del Pane;
  • 11 agosto: “La foto del turista“, di Giovanna Criscuolo. Con Vincenzo Volo e Giovanna Criscuolo. Regia Federico Magnano di San Lio. Produzione In Arte
  • 18 agosto: “Mari“, di Tino Caspanello. Con Cinzia Muscolino e Tino Caspanello. Regia di Tino Caspanello. Produzione Pubblico Incanto.

Informazioni utili:

Inizio spettacoli 21:15. Per prenotare è possibile contattare i seguenti numeri:  090 622505 – 3498947473.

 

 

(139)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.