Sbarca a Messina nonostante il decreto di espulsione. Arrestato sudanese

PoliziaGli uomini della Polizia hanno arrestato Suliman Yossif Mohammad cittadino sudanese arrivato a Messina nella mattinata di ieri a bordo della nave Sea Watch 3 insieme ad altre 461 persone. Dagli accertamenti effettuati dai poliziotti impegnati nelle operazioni di sbarco, è stato verificato che l’uomo era destinatario di un decreto di espulsione con accompagnamento alla frontiera emesso dal Prefetto d’Imperia e debitamente notificato dal Questore del luogo. Per questa ragione era stato imbarcato su un aereo destinato a Khartoum con ordine di non fare rientro in Italia per 5 anni.

Nonostante tale provvedimento, l’uomo ha tentato nuovamente di fare ingresso nel nostro territorio, sbarcando proprio a Messina.

La Squadra Mobile della Questura di Messina ha provveduto al suo arresto dandone comunicazione all’Autorità Giudiziaria. L’uomo è stato condotto presso le camere di sicurezza in attesa di giudizio per direttissima.

 

(117)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *