Rapinano una pizzeria armati di pistola e spranga: uno dei 2 è minorenne

polizianuova1In due si sono introdotti in una pizzeria, con il volto coperto da passamontagna, e armati di pistola e spranga di ferro si sono fatti consegnare 400 euro. È successo a Milazzo, in via Libertà, ieri intorno alle 21.30. La Polizia intervenuta sul posto ha immediatamente dato il via alle indagini e in poche ore è riuscita a risalire all’identità di uno dei responsabili della rapina ai danni dell’esercizio commerciale. Si tratta di R.E., 15 anni, che dopo aver messo a segno il colpo è scappato in sella a una bicicletta cercando di far perdere le proprie tracce nella campagna sovrastante la via Rio Rosso, ma intercettato è stato arrestato. Il ragazzo, trasferito al Centro di Prima Accoglienza per minori di Catania, è ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata in concorso. La Polizia indaga per risalire all’identità del complice.

(46)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *