Prendevano il sole nudi, 2 multe da oltre 3 mila euro

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Gli uomini della Polizia Municipale di Messina hanno staccato due multe da oltre 3 mila euro ad altrettanti soggetti che stavano prendendo il sole completamente denudati. È successo sulla spiaggia di contrada Rasocolmo nel villaggio di Piano Torre, meglio conosciuta per le montagne di Sabbia, e metà preferita degli amanti del nudismo.

Per loro è scattata la sanzione di euro 3.333,33 ai sensi dell’art. 726 c.p. Depenalizzato dall’art. 3 c. 6 D. lgs n. 8 del 15/01/2016 per atti contrari alla pubblica decenza. La Polizia Municipale annuncia che «i controlli degli agenti della Sezione Ambientale proseguiranno in quest’ultima località per contrastare questo fenomeno che si manifesta frequentemente sulla sopra citata spiaggia, questo al fine di renderla fruibile a tutta la cittadinanza, bambini compresi, e non “off-limits” a causa di questi atteggiamenti indecenti».

 

(653)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.