Foto dell'ospedale Policlinico di Messina

Messina. Muore Giuseppe Cannavò, ferito in una sparatoria a Camaro

Pubblicato il alle

1' min di lettura

È morto ieri sera al Policlinico “G. Martino” di Messina Giuseppe Cannavò, 35enne, rimasto ferito durante la sparatoria avvenuta a Camaro nel pomeriggio dello scorso 2 gennaio. A perdere la vita, in quell’occasione, il suo amico Giovanni Portogallo, 31enne.

A seguito della sparatoria, avvenuta a Camaro San Luigi intorno alle 14.30 del pomeriggio del 2 gennaio 2022, Giuseppe Cannavò era stato trasportato prima all’Ospedale Piemonte, per poi essere trasferito al Policlinico in gravi condizioni. I due, ricorda l’agenzia di stampa Ansa, si trovavano assieme quando sono stati raggiunti da alcuni colpi di pistola. Quattro proiettili avevano raggiunto Giovanni Portogallo, due alla schiena e altrettanti alle gambe. Altri invece avevano colpito Giuseppe Cannavò al collo, rendendo necessario il suo trasferimento al Pronto soccorso dell’ospedale Piemonte e poi un intervento chirurgico al Policlinico.

Gli investigatori hanno un sospettato, un uomo di 37 anni, abitante della zona, attualmente irreperibile.

(426)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.