Messina. Controlli anti-covid sulla “movida”: a giugno due locali chiusi e uno multato

Pubblicato il alle

1' min di lettura

La Polizia di Stato di Messina fa un bilancio dei controlli anti-covid svolti dall’inizio del mese di giugno. Finora, segnalano, su 5.213 persone controllate ne sono state multate 24, su 224 gli esercizi commerciali sottoposti a verifica sono stati disposti tre provvedimenti, ovvero due chiusure e una sanzione.

Continuano, in città e in provincia, i servizi interforze anti-Covid volti al contrasto delle violazioni alla normativa vigente. In particolare, le Forze di Polizia hanno vigilato affinché fosse garantito il corretto utilizzo dei dispositivi di sicurezza ed evitato ogni tipo di assembramento.

I controlli sono stati potenziati nelle zone della “movida”, dove è maggiore il rischio di affollamenti.

Nel mese di giugno, sono state 5213 le persone controllate, delle quali 24 sanzionate; 224 gli esercizi commerciali sottoposti a verifica, dei quali 2 sottoposti a chiusura ed uno sanzionato per la presenza accertata di un numero superiore a 4 persone per tavolo.

Ulteriori controlli anti-covid verranno effettuati nei prossimi giorni a Messina da parte di tutte le Forze dell’Ordine sull’intero territorio provinciale, al fine di garantire il rispetto dei limiti orari, del distanziamento sociale e dell’uso delle mascherine.

FONTE: Questura di Messina

(272)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.