“Fermate, voglio scendere”. Ferito impone l’atterraggio all’elisoccorso del 118

Pubblicato il alle

1' min di lettura

elisoccorsoNe avranno viste tante gli operatori del 118, ma un ferito che, soccorso e trasportato in elisoccorso con destinazione il vicino ospedale, da’ in escandescenze e costringe il pilota all’etterraggio deve essere davvero nuova. E’ accaduto ieri. Un romeno rimasto ferito in un incidente stradale, nella valle dell’Alcantara, è stato soccorso e trasportato a bordo dell’elisoccorso del 118: destinazione l’ospedale Papardo. Con lui viaggiavano 3 operatori. Tre operatori che sono stati costretti ad accontentare l’imprevedibile richiesta del “soccorso”: fatemi scendere. Il romeno, 30 anni, manovale residente a Francavilla di Sicilia, ha infatti cominciato a urlare e a dimenarsi, probabilmente perchè, già sofferente per le ferite, non sopportava il rumore e i sobbalzi del velivolo. Visti inutuili i tentativi di calmarlo, il pilota ha deciso di atterrare nel campo sportivo di Itala marina, dove il ferito è stato prelevato da un ambulanza del 118 e trasportato al Policlinico.

(79)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.