Foto di un'auto dei Carabinieri di Messina

Brolo, sala giochi e circolo privato utilizzavano schede Pay-TV irregolari

Pubblicato il alle

1' min di lettura

I Carabinieri della stazione di Brolo hanno denunciato i proprietari di una sala giochi e di un circolo privato, che utilizzavano delle schede irregolari che consentivano la visione gratuita dei canali Pay-TV nelle rispettive attività commerciali.

Questo il frutto dei controlli nei locali della zona, eseguiti le sere scorse insieme agli ispettori di Mediaset Premium, proprio in concomitanza delle dirette delle gare di Champions League. In molti casi, i titolari dei locali hanno dimostrato di possedere regolare abbonamento e di utilizzare l’apposita scheda.

Così non è stato per la sala giochi e il circolo privato, dov’è stato riscontrato l’utilizzo di schede non regolari, prontamente sequestrate dai militari dell’arma. Oltre alla denuncia penale, i titolari delle due attività dovranno pagare una multa di settemila euro.

(165)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Ahi ahi ahi pizzicati….. Ou non vi po’ sempre bonu vi ciccati. Complimentoni !!!

error: Contenuto protetto.