Al via lo sgombero e la messa in sicurezza della “Casa del Portuale”. Polizia e Carabinieri al lavoro

Pinelli sgomberatoIniziate alle 7 di questa mattina le operazioni di sgombero, su provvedimento di sequestro preventivo emesso dal Gip, della “Casa del Portuale”, l’immobile di via Alessio Valore abusivamente occupato dal gruppo di giovani autodenominatisi “Teatro Pinelli Occupato”.
Ad eseguire il provvedimento, Polizia e Carabinieri. Dopo lo sgombero dell’immobile si procederà alla sua messa in sicurezza. Sul posto anche i vigili del fuoco. L’odierna attività è scaturita dalla denuncia sporta dalla Società Cooperativa che ha la disponibilità dell’immobile.
“All’interno della struttura occupata,- si legge in un comunicato della Polizia – vengono abitualmente organizzate manifestazioni e pubblici spettacoli, rendendo fondato il pericolo che tale destinazione della struttura e l’uso protratto nel tempo da parte di una considerevole presenza di avventori, comporti gravi rischi per l’incolumità dei presenti”.

 

Tutto si sta svolgendo con regolarità. Undici le persone identificate, per quattro scatterà la denuncia. A manifestare solidarietà gli assessori comunali Daniele Ialacqua e Nino Mantineo che si sono recati in via Alessio Valore e il consigliere di Cambiamo Messina dal Basso Luigi Sturniolo. 

(71)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *