fiala e siringa per il vaccino anti covid (o coronavirus)

Vaccino Covid in Sicilia per gli “estremamente vulnerabili”: chi ne ha diritto

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Sono già attive in Sicilia (e quindi anche a Messina) le prenotazioni per il vaccino anti-covid indirizzato alle persone “estremamente vulnerabili”. Ai soggetti interessati verrà somministrato il Pfizer/Biontech. Vediamo l’elenco completo delle categorie coinvolte in questa tornata di vaccinazioni, in base alle patologie e ai codici di esenzione.

Dovevano partire alle 15.00 di oggi, martedì 16 marzo 2021, le prenotazioni dei vaccini contro il coronavirus per i soggetti “estremamente fragili” della Sicilia; ma il portale è stato attivato con qualche ora d’anticipo ed è già possibile registrarsi.

Le modalità – che qui descriviamo in dettaglio – sono sempre le stesse:

I soggetti affetti da obesità con Bmi maggiore di 35 potranno effettuare il vaccino anti-covid in Sicilia contattando il proprio medico di medicina generale o inviando una mail alla propria Asp territorialmente competente.

Ma chi rientra nella categoria dei “soggetti estremamente vulnerabili”? Le persone che – spiegano dalla Regione Siciliana – «sono affette da condizioni di danno d’organo preesistente o che, in ragione di una compromissione della risposta immunitaria a Sars Cov2, hanno un rischio particolarmente elevato di sviluppare forme gravi o letali di Covid-19».

Di seguito, le patologie e i codici di esenzione:

L’elenco completo è scaricabile in PDF a questo link.

(20126)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Il portale già da questa mattina è KO, non mi permette di registrare i miei genitori. Riporta il seguente errore….”I codici inseriti non sono corretti non corrispondono a persona appartenente a categoria avente priorità nella fase corrente del piano vaccinale. Accertati di non aver commesso errori di inserimento”….ma non è assolutamente vero.

  2. Salve, riguardo al presente errore, ho chiamato il numero verde, e mi hanno detto che se la tessera sanitaria è stata emessa da poco, è necessario un pò di tempo affinchè sia attivata e inserita in piattaforma.

error: Contenuto protetto.