Una nuova sede per il Centro NeMO Sud, Musumeci: «Trovata una soluzione»

Pubblicato il alle

2' min di lettura

La Regione ha individuato una nuova sede per il Centro clinico “NeMO SUD” di Messina, ad oggi situato all’interno del Policlinico “G. Martino”. Ad annunciarlo è il presidente Nello Musumeci: «Vogliamo rassicurare tutti i pazienti e i loro familiari sulla continuità assistenziale e allo stesso tempo confermare il nostro impegno a salvaguardare i lavoratori della struttura».

Si vede così una luce alla fine del tunnel nella vicenda che ha protagonista il Centro NeMO SUD, specializzato nella cura delle persone affette da malattie neuromuscolari come la SLA, i suoi pazienti e i lavoratori.  Fondazione Aurora ha deciso di rescindere la convenzione con l’AOU (Azienda Ospedaliera Universitaria) «in conseguenza alla lenta ma inesorabile sottrazione di competenze, di risorse e di autonomia che abbiamo dovuto subire in questi anni». Dal canto suo, l’Università degli Studi di Messina ha proposto una nuova convenzione, sulla quale però non sembra essersi trovato un accordo. Ad intervenire sulla questione – dopo una prima lettera inviata dai pazienti al presidente della Regione Siciliana – Nello Musumeci, i sindacati UIL e UIL FPL, che hanno puntato l’attenzione anche (ma non solo) sul futuro dei 55 lavoratori attualmente attivi nella struttura.

Nelle scorse ore, la replica del presidente Musumeci: «Si avvia verso una soluzione la vicenda relativa al Centro clinico “NeMo Sud” di Messina. Vogliamo rassicurare tutti i pazienti e i loro familiari sulla continuità assistenziale e allo stesso tempo confermare il nostro impegno a salvaguardare i lavoratori del Centro». La Regione, spiegano da Palazzo D’Orleans, ha individuato una nuova sede per NeMO SUD, che dovrebbe consentire la prosecuzione delle cure per i pazienti del Centro, entro i tempi previsti dalla rescissione anticipata della convenzione con il Policlinico di Messina, e la tutela del personale sanitario.

I dettagli della soluzione individuata dalla Regione Siciliana non sono ancora noti e, sebbene le parole del presidente Nello Musumeci rappresentino certamente una rassicurazione importante per i pazienti che a lui si erano rivolti, occorrerà aspettare maggiori informazioni per poter tirare davvero un sospiro di sollievo.

Per una spiegazione più dettagliata di quanto sia successo al Centro NeMO SUD di Messina è possibile consultare questo articolo.

(577)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.