Sanificazione delle spiagge di Messina, De Luca: «Viene fatta su passerelle e docce»

sanificazione delle spiagge di messinaCateno De Luca torna fugacemente sulla controversa questione della sanificazione delle spiagge di Messina e sembra “aggiustare il tiro”, scrivendo sulla propria pagina Facebook: «Alla trasmissione Agorà abbiamo spiegato che la sanificazione viene effettuata sulle passerelle e sulle aree che ospitano le docce».

In diretta su Rai3, infatti, l’operatore di MessinaServizi Bene Comune non ha spruzzato il prodotto per la sanificazione sulla spiaggia (come si vede invece nei video condivisi precedentemente dalla Società Partecipata), ma solo sulle passerelle, sulle strutture posizionate dal Comune nell’ambito del progetto “Aspettando la bandiera blu”. Progetto che dovrebbe portare l’anno prossimo alla richiesta, spiega il Sindaco, dell’ambito riconoscimento per il litorale messinese.

Ad accompagnare il Sindaco di Messina è il presidente dell’Azienda che gestisce i rifiuti in città, Giuseppe Lombardo, che spiega: «È un’attività che facciamo quotidianamente prima che i bagnanti scendano in spiaggia». In quest’occasione, per consentire la realizzazione del servizio televisivo, la sanificazione è stata effettuata però un po’ più tardi.

A spiegare un po’ più nel dettaglio cosa si stia facendo è Cateno De Luca: «Questo progetto si chiama “Aspettando la bandiera blu” e riguarda la certificazione che chiederemo il prossimo anno per le nostre spiagge. Non vogliamo fare servizi di serie A e di serie B. Questi servizi sono effettuati dai lidi, li stiamo garantendo anche per i tratti di spiaggia libera in cui abbiamo installato queste strutture (passerelle e docce)».

Al termine della trasmissione, il Primo Cittadino riporta sui social quanto mostrato brevemente ad Agorà, dove precedentemente era intervenuto anche sulla questione hotspot e centri di accoglienza migranti e sull’ordinanza Musumeci, e scrive: «Alla trasmissione Agorà su Rai3 abbiamo spiegato che la sanificazione viene effettuata sulle passerelle e le aree che ospitano le docce come si deve fare per prescrizione sanitarie in qualunque lido che eroga servizi balneari. La giornalista Lucia Loffredo si è innamorata della spiaggia di Santa Margherita e ci ha promesso che farà da testimonial quando otterremo la bandiera blu».

(250)

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *