Samara a Messina: richiesto l’intervento delle autorità a Camaro

Dopo Catania, la Samara challenge arriva anche a Messina: un soggetto, a volte anche armato di coltello, si traveste della famosa figura del film horror “The ring” e gira per le strade a spaventare i passanti durante le ore notturne. A segnalare la presenza del fenomeno nella città dello Stretto è stato il vice Presidente della Terza Circoscrizione, Nunzio Signorino.

«C’è qualcuno che, travestito da Samara Morgan – spiega Signorino – passeggia a Messina, più precisamente a Camaro Superiore e Camaro San Paolo, creando panico nei cittadini».

Sembra che i cittadini, intimoriti dalla situazione che si sta diffondendo nei villaggi della Terza Circoscrizione, abbiano contattato il Vice Presidente: «Diverse le segnalazioni che mi giungono – dichiara – della presenza di questa figura. I genitori, preoccupati, sono costretti a richiamare i propri figli a ritirarsi a casa e i cittadini vivono con la paura di uscire di casa. In effetti, stando al racconto dei cittadini e alle foto, in questi giorni si sono viste due Samara, una con il coltello, l’altra senza».

Al Vice Presidente del quartiere non resta che fare un appello alle autorità: «Al di là del discutibile spirito di emulazione, sarebbe opportuno da parte delle forze dell’Ordine intervenire. Come ho spiegato, ci troviamo davanti alla possibilità di una doppia reazione: di violenza, molto spesso non voluta, da parte di chi subisce questo scherzo, e di una violenza di ritorno. Uno scherzo? Una bravata? Sicuramente una trovata non gradita da chi, passeggiando al buio, si è trovato al cospetto del personaggio horror che si trascinava in zona Camaro».

(15959)

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *