Rogo Norman Atlantic. L’indifferente silenzio della Farnesina. Intervenga Crocetta

norman per ecoAd oggi sono 8 giorni che i familiari di Giuseppe Mancuso, il camionista di Rocca Caprileone che si trovava a bordo del Norman Atlantic, il traghetto andato in fiamme all’alba del 28 dicembre scorso al largo delle coste albanesi, non hanno notizie del loro congiunto. Ufficialmente disperso, Mancuso ha fatto un’ultima telefonata alla moglie ai primi segnali dell’incendio a bordo: “Sto salendo su una scialuppa di salvataggio”- aveva detto. Sull’assenza di notizie ai familiari, da parte delle autorità competenti, intervengono il deputato regionale e anche sindaco di Rocca Caprileone, Bernadette Grasso, i colleghi all’Ars, Salvatorre Cordaro e Roberto Clemente, che chiedono al presidente Crocetta di sollecitare risposte sulla sorte del camionista all’Unità di crisi della Farnesina e al Ministero dei Trasporti. Troppe- sostengono i deputati – le imprecisioni sull’elenco dei passeggeri salvati.Intanto la famiglia del disperso si è rivolta a un legale perchè li affianchi nella estenuante attesa di notizie.

 

(74)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *