Roberto Campo: il personal chef messinese che porta i sapori di Sicilia a casa tua

Pubblicato il alle

4' min di lettura

C’è chi si avvicina al mondo della cucina perché sogna di aprire un proprio ristorante dove accogliere tanti clienti e chi, al contrario, vuole portare l’alta cucina a casa delle persone. È questo l’obiettivo di Roberto Campo, chef messinese che ha deciso di tornare nella città dello Stretto, dopo aver lavorato in ristoranti stellati, proprio per intraprendere la strada del personal chef.

«Ho iniziato da giovanissimo a lavorare nel mondo della ristorazione come cameriere – racconta Roberto Campo. Ma ogni volta che entravo in cucina sentito qualcosa dentro di me, la voglia di stare ai fornelli ed essere io a “mettere in moto” il cuore di un ristorante».  Un sogno che riesce a realizzare nel 2006 quando apre il ristorante-pizzeria di famiglia: la sua prima vera esperienza in cucina durata circa 4 anni. Ed è proprio in questi anni che Roberto vede crescere, giorno dopo giorno, la sua passione: riuscire a creare dei piatti utilizzando tutto quello che il mare e la terra di Sicilia con tanto amore offrono.

Messina – Roma andata e ritorno

I veri chef, però, non si fermano mai e cercano sempre nuovi stimoli per imparare, migliorare, scoprire. Con questo spirito Roberto ha deciso di lasciare Messina e trasferirsi a Roma dove ha frequentato la Chef Academy prima e lavorato a Fiumicino nel ristorante Pascucci al Porticciolo (1 Stella Michelin), sotto la guida dello chef Gianfranco Pascucci. Roberto, però, ha sentito il forte richiamo della sua terra e per questo ha deciso di tornare in città per far conoscere qui la sua cucina, attraverso un’esperienza nuova per Messina: quella del personal chef.

Personal chef a Messina

Il sogno di Roberto Campo era quello di cucinare nelle case dei suoi clienti. Un’esperienza completamente diversa rispetto a quella del ristorante che, così, si sposta tra le mura domestiche. «Rivolgersi ad un personal chef vuol dire essere certi di non ritrovarsi in una sala affollata in cui diventa difficile anche scambiare due chiacchiere, rischiando di non godersi il momento» ci spiega Roberto. Il personal chef, infatti, è un professionista che mette al primo posto il suo cliente, per il quale crea un menù personalizzato che verrà preparato proprio nella sua cucina. «Quello che offro è la possibilità di condividere con parenti ed amici un momento importante della propria vita senza dover uscire di casa, ma garantendo tutta la qualità di una cena gourmet, con un menù creato su misura. Penso a tutto io: dalla spesa alla pulizia della cucina dopo il servizio, dalla mise en place al numero di camerieri».

Roberto Campo: la cucina moderna che profuma di tradizione

Quella di Roberto è una cucina fortemente legata alla Sicilia e ai suoi prodotti. «Il pesce è il mio ingrediente preferito – ci svela – ed amo abbinarlo ai prodotti stagionali, per creare piatti dove la materia prima non viene snaturata ma semplicemente esaltata.  Una cucina moderna realizzata, però, con gli ingredienti della tradizione, radicata nel territorio».

«Ogni cena, ogni menù è una sfida perché devi soddisfare le richieste e le aspettative del cliente, rimanendo sempre fedele alla tua filosofia. Il messinese, però, preferisce ancora andare a cena fuori ma chi prova l’esperienza di una cena o di un pranzo con un personal chef rimane davvero stupito dalla qualità e dall’attenzione che gli viene riservata».

E se gli chiediamo qual è il piatto che lo rappresenta di più, lo chef ci risponde: «Ravioli al gambero con salsa di pistacchi. Mi ha dato tante soddisfazioni perché l’ho proposti più volte ed è sempre piaciuto molto. Per crearlo sono partito dall’abbinamento dei due ingredienti protagonisti: il gambero e il pistacchio. Da lì deciso di creare una pasta ripiena, per non proporre il classico risotto, separando sapori e consistenze per unirli all’assaggio, creando una vera e propria esplosione di sapori».

+3

Come prenotare una cena con un Personal Chef

Per organizzare una cena o un pranzo a Messina con il personal Chef Roberto Campo, basta scrivere una mail all’indirizzo: chef@robertocampo.it.

Verrà così fissato un appuntamento per iniziare ad organizzare una cena gourmet a casa propria.

(839)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.