Rientri in Sicilia: proseguono i controlli anti-covid al Porto di Messina – VIDEO

controlli anti-covid al porto di messinaSono iniziati lunedì 14 dicembre i controlli anti-covid al Porto di Messina, agli imbarcaderi di Rada San Francesco, agli aeroporti della Sicilia e, in generale, in tutti i punti di accesso all’Isola in vista dei rientri da altre regioni per Natale. A disporlo, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, con l’ordinanza del 10 dicembre.

Nella città di Messina sono stati allestiti quattro punti di controllo e drive-in, attivi già da un paio di giorni: Messina Caronte, Messina Marittima Coincidenza arrivo navi; Messina mezzi veloci Coincidenza arrivo aliscafi; Messina Stazione Centrale Coincidenza arrivo treni. In provincia attività di controllo vengono effettuate nel distretto di Taormina, Barcellona e Milazzo, nonché al Porto di Milazzo.

Di seguito le immagini dei controlli anti-covid al Porto di Messina.

Attivati anche i controlli negli aeroporti. Nella giornata di lunedì il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci si è recato all’aeroporto Fontanarossa di Catania per verificare che tutto andasse secondo le norme e che la situazione fosse sotto controllo: «Ho verificato l’efficienza – ha commentato in seguito –e l’organizzazione perfetta che abbiamo predisposto, in collaborazione con la società che gestisce lo scalo di Catania e la stessa cosa vale per l’aeroporto di Palermo. Non ci sono file, non c’è ressa, i passeggeri sono soddisfatti, la comunità siciliana è rassicurata dal fatto che chi rientra in Sicilia deve dimostrare di non essere positivo al Covid».

Qui i dettagli su tutti i punti di controllo e drive-in allestiti in Sicilia.

(330)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *