Accorinti-Lo Monaco

Revocata l’ordinanza: Messina-Benevento si giocherà a porte aperte

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Accorinti-Lo MonacoLa corsa contro il tempo per consentire al pubblico di assistere stasera al San Filippo a Messina-Benevento ha trovato il risultato positivo.

L’incontro si disputerà a porte aperte. Di mattina a Palazzo Zanca il patron Pietro Lo Monaco per l’Acr Messina e il sindaco Renato Accorinti avevano trovato l’accordo per il piano trasporti in occasione delle gare di calcio. Nel pomeriggio la prefettura ha deciso di revocare l’ordinanza con cui aveva chiesto l’impianto sportivo ai tifosi.

Palazzo del Governo ha informato che:

“A seguito di presentazione da parte del Comune di Messina di un documento di pianificazione preventiva redatto d’intesa con la Società sportiva A.C.R. Messina e prevista dalla determinazione n. 26/2014 dell’Osservatorio Nazionale per le manifestazioni sportive, si è tenuta nel pomeriggio odierno in Prefettura una riunione tecnica di coordinamento interforze.

Il Prefetto ha espresso il più vivo compiacimento per la solerzia con la quale Comune di Messina e società A.C.R. Messina hanno responsabilmente ritenuto di approntare in tempi celerissimi la suddetta pianificazione.

Il documento approvato costituisce un segno di assoluta attenzione nei confronti della tifoseria della città di Messina e di quella ospite e contribuisce ad agevolare fattivamente il regolare svolgimento dei servizi connessi all’evento sportivo.

La valutazione espressa dal sig. Questore, e pienamente condivisa dagli altri componenti, è che il piano proposto risponde pienamente alle esigenze di sicurezza rappresentate dall’Osservatorio.

Alla luce di quanto sopra vengono meno le condizioni che avevano dato origine all’ordinanza in data 10/12, la quale pertanto è stata revocata”.

(60)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.