assicurazioni Rca

Rca Auto, resterà al massimo nel 2015 l’aliquota provinciale. Tariffe confermate per il Cosap

Pubblicato il alle

1' min di lettura

assicurazioni RcaL’aliquota provinciale applicata sulla responsabilità civile delle assicurazioni resterà nella misura massima del 16% anche nel 2015. Così ha deciso, con i poteri della giunta, il commissario della Provincia Filippo Romano. Dal provvedimento sono esclusi i ciclomotori mentre rientrano tutti i veicoli a motore. Sulle Rca che dev’essere pagata obbligatoriamente dai proprietari di auto viene inserita nei costi complessivi l’aliquota dell’imposta provinciale.

Già nel dicembre 2013, sempre il commissario Romano, aveva stabilito nella misura del 16% l’aliquota. Romano, anche per il 2015, ha pure confermato le tariffe 2014 del canone di occupazione suolo e aree pubbliche. I costi sono quelli che risalgono al 24 dicembre 2013 con delibera dello stesso funzionario prefettizio. I costi sono 2,05 euro al giorno a metro quadro nelle strade provinciali di prima categoria di tipo A, 2 euro al giorno al mq nelle strade di prima categoria di tipo B, 1,90 euro al giorno al mq nelle strade di prima categoria di tipo C, 2 euro al giorno al mq nelle strade provinciali di seconda categorie di tipo A, 1,85 euro al giorno al mq nelle strade di seconda categoria di tipo B, 1,80 euro al giorno al mq nelle strade di seconda categoria di tipo C. Il nuovo regolamento con le tariffe era stato adottato nel 2012 dalla giunta Ricevuto. @Acaffo 

(70)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.