Raccontare la Sicilia in una fotografia: online il bando della Regione

Foto realizzata con drone dello Stretto di Messina

Raccontare la Sicilia in una fotografia: è questo quanto richiesto dalla Regione Siciliana nel nuovo bando appena pubblicato in cui si invita chiunque ne abbia voglia a immortalare le bellezze dell’Isola e inviare i propri scatti al Dipartimento del Turismo, Sport e Spettacolo per rimpolparne l’archivio.

Dallo Stretto di Messina alla Valle dei Templi, dalla cassata palermitana ai Borghi dell’entroterra. È facile raccontare la Sicilia in uno scatto perché la nostra Isola, grazie al panorama naturale e al patrimonio artistico, culturale ed enogastronomico è – come direbbero gli esperti – fotogenica.

Per stimolare e coinvolgere il turismo – anche a seguito dell’emergenza coronavirusil Dipartimento Regionale del Turismo ha pubblicato un avviso dedicato a tutti coloro i quali riescano a raccontare in una fotografia le bellezze della Sicilia

L’obiettivo è di arricchire l’archivio fotografico della Regione Sicilia. C’è tempo fino al 25 giugno per inviare le fotografie all’indirizzo: servizioturistico.ct@certmail.regione.sicilia.it.

Mandami una cartolina

Per partecipare all’avviso pubblicato dal Dipartimento del Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Sicilia, dedicato alle fotografie più belle della Sicilia, sarà necessario presentare 3 immagini – in formato digitale – che sappiamo esprimere le peculiarità della Sicilia. Le fotografie potranno riguardare uno o più temi:

  • cultura
  • natura
  • tradizioni
  • enogastronomia
  • eventi (manifestazioni pubbliche o momenti di relazione sociale)

Particolarmente apprezzate come si legge nella nota ufficiale «le immagini inedite che riguardino destinazioni poco conosciute, l’entroterra, i borghi, l’attività all’aria aperta o che ritraggano in modo originale luoghi, eventi, relazioni sociali.» Per ogni foto scelta dal Dipartimento verrà corrisposta una cifra pari a 30 euro.

La Sicilia in una fotografia: come partecipare al bando

Le foto inviate, inoltre, dovranno possedere specifiche caratteristiche:

  • le immagini inviate come campione dovranno avere una risoluzione di almeno 300 dpi ed essere in formato JPEG (.jpg).
  • Ogni immagine dovrà riportare, nel nome del file, i seguenti dati: nome e cognome dell’autore, numero progressivo e titolo dell’immagine.

Le opere dovranno essere inviate tramite mail entro e non oltre le 14.00 del 25 giugno. Tutti i dettagli qui.

(357)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *