piazza cairoli primavera

Piazza Cairoli si rifà il look: aggiudicati i lavori di pedonalizzazione. Il progetto

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Piazza Cairoli si rifà il look: sono stati aggiudicati per 369mila euro i lavori di pedonalizzazione e razionalizzazione della viabilità della principale area dello shopping a Messina. Cosa significa? Una nuova pavimentazione, nuovi elementi di arredo urbano, come panchine e fioriere, una nuova illuminazione. Ad eseguire gli interventi sarà la ditta Al.Bros.Costruzioni di Messina.

Si è chiusa nelle scorse settimane la procedura negoziata per l’affidamento dei lavori di “pedonalizzazione e razionalizzazione della viabilità nell’area di Piazza Cairoli ed arterie limitrofe” finanziati con 617.125,43 euro dal Dipartimento delle Infrastrutture della Mobilità e dei Trasporti della Regione Siciliana. Alla gara hanno partecipato 6 ditte e l’appalto se l’è aggiudicata la Al.Bros.Costruzioni di Messina, per un importo contrattuale pari a 369.138,91 euro oltre IVA (con un ribasso del 25,544%).

L’idea è quella di rendere pedonale l’intera area di piazza Cairoli – con un’attenzione all’abbattimento delle barriere architettoniche e quindi all’accessibilità – e prevedere, tra le altre cose l’installazione di:

  • 12 panchine in lamiera di acciaio che avranno dimensioni pari a 270 cm di lunghezza e 60 cm di larghezza ed un’altezza di 45 cm;
  • 2 rastrelliere che avranno dimensioni pari a 210 cm di lunghezza e 60 cm di larghezza ed un’altezza di 90 cm, saranno associate ai cestini per la raccolta differenziata e posizionate in prossimità delle testate della sequenza;
  • 1 panchina/fioriera realizzata in muratura, che sarà rivestita nella parte della seduta con una lastra sagomata e piegata di acciaio che si estenderà a formare una porzione di pavimentazione pari a 150 cm x 180 cm per poi configurare una lastra verticale sormontata da un leggio che svolge la funzione di pannello informativo.

Prevista, inoltre, una nuova illuminazione. Lungo la sequenza, ad intervalli regolari verranno posati 9 corpi illuminanti con ottica simmetrica a luce diretta a led, montati su un palo di acciaio zincato di colore grigio scuro, a sezione circolare con diametro di cm 10 e altezza da terra di cm 600 prodotto dalla iGuzzini, il modello del corpo illuminante sarà il Crown asimmetrico. Un ulteriore elemento di illuminazione sarà costituito da due fasce a led che troveranno alloggiamento al di sotto di ogni panchina contribuendo a configurare un’ambientazione suggestiva. La stessa tipologia di illuminazione sarà presente anche nella panchina/fioriera e nel pannello informativo presente nella piazzetta di via Nicola Fabrizi.

All’interno della fioriera è prevista la piantumazione di essenze arbustive di specie autoctone tipo Lavandula angustifolia, Erica gracilis, Rosmarinus officinalis, Nandina domestica, Alyssum maritima e similari. Il sistema di irrigazione sarà connesso con la rete cittadina.

 

(1495)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.