Nuovi interventi di scerbatura a Messina: i divieti di sosta dall’8 all’11 novembre

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Continuano gli interventi di scerbatura da parte di MessinaServizi Bene Comune che da lunedì 8 a sabato 13 novembre si occuperà di ripulire dalle erbacce diverse zone della città di Messina. Per consentire agli operatori di lavorare in sicurezza sono state disposte alcune modifiche alla normale viabilità, nello specifico, nei tratti interessati dalla scerbatura sarà disposto il divieto di sosta.

Scerbatura e divieti di sosta a Messina: le strade interessate dall’8 all’11 novembre

  • Lunedì 8 novembre, nella fascia oraria 6 – 16: divieto di sosta su entrambi i lati delle vie Consolare Valeria, nel tratto compreso tra via Sesto Properzio e la S.S. 114, e tra viale Gazzi e via Sesto Properzio; C. V. Catullo, tra via Consolare Valeria e la S.S. 114; e sul lato monte della ex S.S. 114, tra le vie Sesto Properzio e Consolare Valeria.
  • Lunedì 8 e martedì 9 novembre, fascia oraria 7 – 17: il divieto insisterà sul lato nord di via Torrente Trapani, tra viale Regina Margherita ed il numero civico 50, e sul lato monte di viale della Libertà, tra via Brasile e viale Giostra.
  • Da lunedì 8 sino a sabato 13 novembre, fascia oraria 6 – 18: la sosta sarà interdetta su entrambi i lati della strada perimetrale di piazza XX Settembre e su entrambi i lati di viale Principe Umberto, nel tratto antistante la piazza XX Settembre.
  • Da lunedì 8 sino a giovedì 11 novembre , nella fascia oraria 20 – 6: il divieto di sosta vigerà sul lato nord di via Roma, tra le vie La Farina e Maregrosso; sul lato mare di via La Farina, tra le vie Roma e Gibilterra; entrambi lati delle vie Gibilterra; Salandra, nel tratto a valle di via La Farina; Croce Rossa, tra le vie Roma e Salandra; Maregrosso, nel tratto a nord di via Roma; sul lato nord di via San Cosimo; lato sud di via Roma; lato mare di via La Farina; su entrambi i lati di via Maregrosso e dei tratti interclusi delle vie Bari, Foggia, Avellino, T. Roosevelt, Arbitrio dello Zucchero, Lecce, Faenza, Brindisi e Croce Rossa.

L’interdizione della sosta non sarà contemporanea in tutte le strade interessate ma nei soli tratti in cui si prevede di intervenire nelle singole giornate.

(491)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.