Nuovi arrivi nella flotta ATM, De Luca: «Messina potrà contare su 104 bus»

il sindaco di messina cateno de luca e il direttore generale di atm presentano il nuovo bus per la tratta pontegallo-cavallotti Tra qualche mese ATM Messina avrà nella sua flotta 104 autobus: a comunicarlo è il sindaco Cateno De Luca che, dopo averlo “testato”, mostra alla città il nuovo bus, appena arrivato, per coprire la linea autostradale Ponte Gallo-Cavallotti. Ma vediamo nel dettaglio, quanti mezzi dovrebbero arrivare all’Azienda.

Si torna a parlare di trasporto pubblico locale con la presentazione del nuovo piano di esercizio invernale di ATM e l’annuncio dell’arrivo del nuovo mezzo interurbano della casa automobilistica tedesca Man, lungo 14 metri e dotato di rifiniture da granturismo, che potrà accogliere a bordo fino a 65 persone. Il bus, come si anticipava, coprirà la tratta Pontegallo-Cavallotti, che presto verrà implementata con un collegamento fino al Papardo. Ma di new entry in casa ATM – che  ce ne sono (e ce ne saranno) diverse.

Oltre al bus per la tratta autostradale, infatti, nei prossimi giorni ne dovrebbero arrivare altri 16, sempre dalla Germania. «Nel giro di pochissimo tempo – spiega Cateno De Luca sui social –, l’ATM Spa potrà quindi mettere a disposizione della cittadinanza 89 autobus, a cui nei prossimi mesi si aggiungeranno anche i 14 previsti nel bando “Agenda Urbana”. A quel punto l’Azienda potrà contare su ben 104 autobus». Presto, aggiunge, arriverà anche un “bus bipiano”.

I nuovi arrivati nella flotta di ATM troveranno il loro spazio all’interno del nuovo piano di esercizio 2020/21 che prevede un aumento dei mezzi in circolazione per Messina e una maggiore frequenza del passaggio dei bus.

(303)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *