Nuova segnaletica turistica per le strade di Messina

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Messina si adegua alle altre città italiane con una nuova segnaletica turistica. La segnaletica è stata riadeguata nell’ambito del progetto “VisitMe”, propedeutico al rilancio turistico di Messina e del suo territorio.

Il Comune sta, infatti, provvedendo all’installazione di nuove indicazioni a colori lungo i percorsi pedonali come ci aveva anticipato l’assessore Enzo Caruso a inizio 2021 – individuati dall’Assessorato al Turismo. I cartelli sono in doppia lingua e muniti di relativo qr code, destinati a uso esclusivo dei pedoni.

Sei percorsi pedonali per la nuova segnaletica turistica a Messina

La nuova segnaletica turistica indica sei percorsi pedonali per esplorare Messina:

  • Percorso rosso: dalla Fontana Senatoria al Belvedere di Cristo Re;
  • Percorso viola: dalla Cripta del Duomo alla Stazione;
  • Percorso verde fluo: da Palazzo Zanca alla Passeggiata a Mare;
  • Percorso magenta: da Palazzo Zanca al PalaCultura;
  • Percorso blu: dalla Galleria Vittorio Emanuele alla Passeggiata a Mare;
  • Percorso verde scuro: da Palazzo Zanca al Cimitero Monumentale.

Una volta completata l’installazione della nuova segnaletica turistica, sarà possibile per i turisti, ma anche per le scuole a scopo didattico, visitare a piedi in modo autonomo le attrazioni, i monumenti e i siti di interesse, contraddistinti da colori ed evidenziati in una nuova cartina turistica, stampata in italiano e inglese, distribuita presso l’info point turistico di Palazzo Weigert.

(227)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.