Verso il MudeMa: una cena di gala sensoriale per sostenere il Museo del Mare di Messina

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Dopo la presentazione di “Pasqualina”, lo squalo bianco di cinque metri realizzato in ferro da Fabio Pilato e in esposizione a Capo Peloro fino al 30 agosto, continuano le iniziative per dar vita al Mudema, il Museo del Mare di Messina che sorgerà col contributo di tutti coloro che vorranno sostenere il progetto. Stavolta si tratterà di una cena di gala sensoriale, organizzata dallo chef Anthony Andaloro.

L’evento benefico “Summer Food & Wine Dinner Sensorial” si terrà al lido Riva delle Dee a Venetico sabato 28 agosto con menù gourmet stellato segreto. Insieme al Blind chef ambassador Anthony Andaloro, la Brand ambassador wine Roberta Marchese e il maestro gelatiere Peppe Arena. La quota di partecipazione è di 50 euro. Nel prezzo sono compresi due calici di vino. Durante la serata, spazio anche per la sfilata di moda della stilista Maria Giovanna Costa e per i Sunshine Trio Band.

Oltre all’esposizione di Pasqualina a Capo Peloro, che inizialmente sarebbe dovuta durare solo un paio di giorni, è stata prorogata fino al 30 agosto anche la campagna di crowdfunding su Eppela, finalizzata a raccogliere fondi per dare vita al Museo del Mare (Mudema), il sogno del maestro del ferro Fabio Pilato. Finora sono stati raccolti 15.000 euro a fronte del target di 40.000 euro.

(Foto © FotoFoti)

(475)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.