Il Monte di Pietà aperto anche ad eventi nuziali: l’ok dell’ex Provincia

Pubblicato il alle

1' min di lettura

A Messina sarà possibile celebrare i matrimoni e i festeggiamenti nuziali al Monte di Pietà, una delle location più suggestive del capoluogo peloritano.
Lo prevede il nuovo disciplinare di utilizzo del complesso monumentale che ne amplia le previsioni di fruizione.
Sarà possibile utilizzare sia il cortile esterno, coronato dalla spettacolare scalinata realizzata nel 1741 su disegno dell’architetto Antonino Basile, sia l’atrio interno con soffitto a volte che compone parte della splendida struttura architettonica e che potrà ospitare complessivamente oltre duecento persone.

La disponibilità di luoghi storici per la realizzazione di eventi rappresenta una tendenza che da alcuni anni si sta diffondendo in tutta Italia e che coinvolge i più importanti siti d’arte pubblici e privati, sempre più meta di appuntamenti legati alle nozze civili.

Nella nuova configurazione delle modalità d’uso del Monte di Pietà è stata riconfermata la precedente vocazione ad ospitare manifestazioni artistiche, culturali, sociali e scientifiche, incontri, conferenze, convegni, seminari, rassegne e mostre, spettacoli musicali e teatrali e di moda.

(199)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.