MessinaServizi affida all’esterno la manutenzione del verde: bando da 5 milioni di euro

Pubblicato il alle

4' min di lettura

MessinaServizi Bene Comune cerca sette imprese cui affidare la manutenzione del verde a Messina. È online, infatti, il bando di gara con cui la Partecipata invita le aziende del settore a fare la propria offerta. L’importo a base di gara è di circa 5 milioni di euro e ha la durata di due anni, con possibilità di rinnovo (e quindi altri 5 milioni di euro). Vediamo i dettagli dell’appalto e quali sono i servizi che saranno affidati all’esterno.

Come già fatto in passato con il servizio di spazzamento, MessinaServizi Bene Comune ha deciso di affidare all’esterno «le operazioni di potatura, di sfalcio e diserbo aree comunali, a regola d’arte comprese, aiuole, aree verdi, argini e cigli stradali e in genere tutto il verde pubblico da effettuarsi nell’ambito del territorio Comunale di Messina». Il bando di gara è suddiviso in sette lotti riguardanti le diverse zone della città dello Stretto. L’importo totale a base di gara di 5.036.925,40 euro, con possibilità di rinnovo per ulteriori due anni.

La decisione da parte di MessinaServizi Bene Comune di dividere l’appalto per la manutenzione del verde in lotti, si legge nella documentazione, deriva dalla volontà di dare possibilità di partecipare anche anche a micro e piccole imprese. Ogni azienda potrà presentare un’offerta per più lotti, ma non è possibile aggiudicarsene più di uno. Sarà possibile presentare le offerte fino alle ore 14.00 del 30 maggio 2022.

Manutenzione del verde: bando di gara di MessinaServizi Bene Comune

Di seguito, i singoli lotti e i relativi importi:

  1. Servizi di manutenzione del verde pubblico del Comune di Messina: operazioni di sfalcio, diserbo e sagomatura siepi aree comunali nella Zona SUD (857.907,66 euro);
  2. Servizi di manutenzione del verde pubblico del Comune di Messina: operazioni di sfalcio, diserbo e sagomatura siepi aree comunali nella Zona CENTRO (857.907,66 euro);
  3. Servizi di manutenzione del verde pubblico del Comune di Messina: operazioni di sfalcio, diserbo e sagomatura siepi aree comunali nella Zona NORD (857.907,66 euro);
  4. Servizi di manutenzione del verde pubblico del Comune di Messina: operazioni di potatura, abbattimento e pronto intervento alberature territorio comunale nella Zona SUD (457.923,00 euro);
  5. Servizi di manutenzione del verde pubblico del Comune di Messina: operazioni di potatura, abbattimento e pronto intervento alberature territorio comunale nella Zona CENTRO-SUD (773.678,21 euro);
  6. Servizi di manutenzione del verde pubblico del Comune di Messina: operazioni di potatura, abbattimento e pronto intervento alberature territorio comunale nella Zona CENTRO-NORD (773.678,21 euro);
  7. Servizi di manutenzione del verde pubblico del Comune di Messina: operazioni di potatura, abbattimento e pronto intervento alberature territorio comunale nella Zona NORD (457.923,00 euro).

Il valore complessivo presunto dell’appalto, per la durata di 24 mesi (2 anni), è pari a 5.036.925,40 euro oltre iva di legge, di cui 98.763,24 euro per oneri per la sicurezza. Per effetto dell’opzione di rinnovo contrattuale, per ulteriori 24 mesi, il valore complessivo dell’appalto è pari a 10.073.850,80 euro, oltre IVA come per Legge, di cui complessivi 197.526,47 euro per oneri per la sicurezza.

Il bando completo è disponibile a questo link.

Da dove vengono le risorse per il bando?

La spesa necessaria per la realizzazione dei servizi, oggetto della presente procedura, trova copertura, oltre che da quanto previsto dal nuovo Decreto Semplificazioni di cui al D.L. 31 maggio 2021, n. 77, entrato in vigore il 1° giugno 2021, all’interno dell’affidamento del servizio di gestione del verde pubblico, integrativo del contratto di servizio stipulato in essere tra la MessinaServizi Bene Comune S.p.A. e il Comune di Messina, da parte di quest’ultimo in quanto servizio reso in nome e per conto dello stesso Comune di Messina, di cui al contratto dell’8 febbraio 2021.

(217)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Mi chiedo la necessità di costituire una società, per poi fare dei bandi esterni, i dipendenti di messina bene comune di cosa si occupano solo della raccolta?

error: Contenuto protetto.