villa mazzini federico basile e francesco caminiti

Messina, riaperta villa Mazzini: installati i nuovi giochi – FOTO

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Villa Mazzini finalmente riaperta al pubblico dopo i lavori di riqualificazione e il posizionamento dei nuovi giochi acquistati dal Comune. A darne notizia, tramite social, il sindaco di Messina, Federico Basile, recatosi sul posto con l’assessore Francesco Caminiti: «Villa Mazzini da oggi è aperta al pubblico! – ha annunciato il Primo Cittadino. Andiamo avanti insieme». Vediamo quali interventi sono stati realizzati e quali le giostre installate per i più piccoli.

Rifacimento della pavimentazione, messa in sicurezza e sistemazione delle aiuole, questi gli interventi eseguiti a Villa Mazzini a partire all’incirca dal novembre 2021, data in cui sono stati consegnati i lavori per la rimessa a nuovo del polmone verde ci corso Cavour. Ad eseguirli, la ditta Opera Appalti S.R.L, di Torregrotta.

Ultimati già da qualche settimana i lavori, è stato il momento di pensare ai giochi per bambini da posizionare all’interno dell’area. Il Comune di Messina ha quindi pubblicato un avviso di manifestazione di interesse per la fornitura, con delle richieste specifiche. Sono arrivate cinque richieste di partecipazione alla procedura di affidamento, tre sono state escluse e si è poi proceduto con l’affidamento diretto alla Aug Arredi Urbani e Giochi, di Milano, che aveva offerto un ribasso d’asta del 19,22%. L’importo a  base d’asta era di 39.000,00 euro. La fornitura è quindi stata affidata per 38.614,44 euro.

Oggi, quindi, Villa Mazzini è aperta e i bambini della città possono tornare a frequentarla e provare i giochi nuovi di zecca.

giochi villa mazzini
giochi villa mazzini

(280)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. I giochi sono troppo pochi considerata l’utenza. File di ore per i piccoli. Contanti spazio perché non metterne di più?

error: Contenuto protetto.