foto dell'acquario di messina

AAA cercasi nuovi giochi per Villa Mazzini: online l’avviso del Comune. Ecco cosa ci sarà

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Una nave, un dondolo a forma di coccodrillo, una tartaruga a molla: questi alcuni dei giochi per bambini presenti nella lista preparata dal Comune di Messina che, nelle scorse ore, ha dato il via all’avviso di manifestazione di interesse per la fornitura di giostre per Villa Mazzini. L’importo a base di gara è di 39.000,00 euro. Vediamo i tempi e la “lista della spesa” di Palazzo Zanca.

Online sul portale appalti del Comune di Messina l’“Avviso preordinato alla individuazione di operatori economici da invitare alla procedura di affidamento” della fornitura di giochi per bambini da posizionare a Villa Mazzini. Ultimati i lavori e gli interventi di pulizia, infatti, Palazzo Zanca è quasi pronto a riaprire quello che un tempo era considerato il “giardino” del centro città. La procedura è stata aperta il 13 luglio e si chiuderà domani, 16 luglio. Si tratta, per il momento, di un’indagine di mercato finalizzata ad acquisire manifestazioni di interesse da parte delle ditte che intendano partecipare alla procedura di affidamento della fornitura.

Ma, dettagli tecnici e burocratici a parte, cosa cerca esattamente il Comune di Messina per i bambini che andranno a passare del tempo libero nella Villa Mazzini? L’elenco, abbastanza preciso, ci dice: una torretta nave con doppio scivolo; dei giochi a molla, uno a forma di pesce, uno a forma di foca, uno a forma di nave e uno a forma di tartaruga. In più servono materiali, una piastra antitrauma, del granulo rosso per la realizzazione dei cordoli, una resina poliuretanica per la realizzazione della pavimentazione e della colla. In più, la ditta dovrà provvedere anche al montaggio.

L’importo a base di gara, si diceva, al netto dell’IVA, è stimato in 39.000,00 euro, di cui il costo della sicurezza pari al 2% non soggetti a ribasso d’asta per 764,70 euro, IVA esclusa. Il contratto è soggetto agli obblighi in tema di tracciabilità dei flussi finanziari. Il criterio di aggiudicazione è quello del prezzo più basso. La manifestazione di interesse va inviata entro le ore 13.00 del 16 luglio 2022. La consegna dei giochi e dei materiali dovrà essere eseguita entro un giorno dall’ordine ed il montaggio completato a regola d’arte entro tre giorni dalla consegna.

nuovi giochi villa mazzini

L’avviso completo è disponibile a questo link (o a questo).

(Foto di repertorio)

(381)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.