Messina. Per Bruno Barbieri la focaccia di Tommaso Cannata è: «Super buona!»

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Che la focaccia messinese fosse buona lo sapevamo già, ma se a dirlo è anche lo chef stellato Bruno Barbieri ci sentiamo sicuramente dei privilegiati. È successo, infatti, che Bruno Barbieri ha assaggiato la tradizionale focaccia messinese del bakery chef Tommaso Cannata, presto protagonista di un programma condotto proprio da Barbieri.

«Oggi – ha scritto Bruno Barbieri sul profilo social – si va di focaccia messinese del mio amico Tommaso Cannata. Che storia ragazzi, super buona». «La Sicilia – ha detto Tommaso Cannata – è una terra ricca di prodotti di eccellenza come i grani antichi e il riso. Materie prime locali che vanno valorizzate come agro-biodiversità del territorio».

Bruno Barbieri a Messina

È già successo, ultimo in ordine cronologico Stanley Tucci, che star internazionali e volti noti della tv italiana, rimanessero molto soddisfatti della cucina tipica messinese. Lo stesso Barbieri era venuto in città lo scorso settembre. «La base della pizza – racconta il bakery chef messinese Tommaso Cannata – è molto semplice e vede un impasto di Farina Maiorca o Evolutiva, acqua, lievito naturale “TURI”, strutto che spesso mi capita di alternare con olio EVO, malto e sale marino siciliano.

Una lunga lievitazione rende questo impasto digeribile e leggero. La focaccia viene poi farcita acciughe siciliane, tuma, un formaggio di pecora da allevamento biologico di Catania, scarola e pomodoro fresco siciliano doc. Viene cotto tutto insieme e quando la focaccia si sforna, si aggiunge a crudo un filo di ottimo Olio Extra Vergine di Oliva Gran Cru Tonda Iblea e pepe. La focaccia messinese è un prodotto tipico dell’Isola e del mio territorio ed è un onore per me portarlo in giro per l’Italia insieme a Bruno Barbieri, amico stimato e chef di grande esperienza».

Qui il video di Barbieri.

(6797)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.