Messina, dall’1 luglio i parcheggi si pagano con i nuovi gratta e sosta: prezzi e info

nuovi gratta e sosta di ATM Messina per i parcheggi nella ztl sulle strisce bluÈ ufficiale, da domani, mercoledì 1 luglio, si torna a pagare il parcheggio con i gratta e sosta negli stalli blu della ZTL di Messina. Diverse le novità: non si potranno più usare i vecchi tagliandi ATM e non ci saranno più zone a 50 centesimi, fatta esclusione per i cosiddetti “parcheggi di interscambio”. Ecco tutto ciò che c’è da sapere per parcheggiare nella città dello Stretto a partire da domani senza rischiare di incappare in una multa salata.

Con l’emergenza coronavirus la vecchia ATM Messina aveva sospeso il pagamento dei parcheggi in città. Questa misura è stata mantenuta anche con l’entrata in scena della nuova Società che dal 1° giugno gestisce il servizio di trasporto pubblico locale nella città dello Stretto, ATM Messina Spa, ma da domani la sosta torna a essere a pagamento in molte zone del centro.

Per quel che riguarda i gratta e sosta, quelli vecchi non potranno più essere utilizzati e già a partire da domani, mercoledì 1 luglio, si dovranno acquistare e usare quelli nuovi. I tagliandi vecchi potranno essere sostituiti, entro il 31 luglio, presso i rivenditori autorizzati, al Cavallotti, al Capolinea Annunziata, al Capolinea Zir, a Villa Dante o negli uffici ATM di via La Farina.

Gratta e sosta: quando costano i parcheggi a Messina

  • Ztl (Sosta su strada)
    dal lunedì al sabato – 1 euro l’ora;
  • Parcheggio di via La Farina (Fosso)
    dal lunedì al sabato, dalle 6.00 alle 20.00 – 1 euro l’ora;
    dal lunedì al sabato, dalle 20.00 alle 8.00 – 2 euro (tariffa notturna).
  • Parcheggio Zaera
    da lunedì a sabato, dalle 6:00 alle 20:00 – 1 euro l’ora;
    da lunedì a sabato, dalle 20:00 alle 8:00 – 2 euro (tariffa notturna).
  • Parcheggio Cavallotti
    da lunedì a sabato, dalle 6:00 alle 20:00 – 1 euro l’ora;
    da lunedì a sabato, dalle 20:00 alle 8:00 – 2 euro (tariffa notturna)
  • Parcheggi di interscambio
    dal lunedì al sabato, dalle 8.00 alle 20.00 – 0,50 euro la mattina e 0,50 euro il pomeriggio (biglietto del trasporto pubblico locale 2 corse o giornaliero).

Si ricorda, infine, che oggi è l’ultimo giorno utile per sostituire i vecchi biglietti bus e tram con quelli nuovi di ATM spa.

(2353)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *