Isola pedonale di via dei Mille, il Consiglio dice “sì”. La palla passa alla Giunta

Pubblicato il alle

4' min di lettura

Il Consiglio Comunale ha detto “sì” all’istituzione dell’isola pedonale di via dei Mille per il Natale 2021. Lo ha fatto con una mozione di indirizzo che adesso la Giunta De Luca – impegnata in tal senso dalla votazione dell’Aula – dovrebbe rendere esecutiva. I giochi, in teoria, sono dunque fatti, nonostante qualche battibecco in Aula (che non manca mai).

Seduta straordinaria per il Consiglio Comunale, che si è riunito per votare la proposta del Partito Democratico per l’istituzione dell’isola pedonale natalizia di via dei Mille. Il testo riprende la proposta lanciata dall’Associazione Millevetrine per il progetto “Il Natale della Rinascita”, ma poi bocciata dall’Amministrazione Comunale. Ma come si è arrivati alla decisione?

I lavori d’Aula sono iniziati poco dopo le 11.30. Dopo un primo intervento del consigliere Libero Gioveni, che sottolineava il fatto che – contrariamente a quanto avviene solitamente – la delibera è arrivata in Consiglio Comunale senza il passaggio dalla Commissione Viabilità (di cui è presidente), si è entrati nel vivo della discussione.

A presentare la delibera, il capogruppo del PD, Gaetano Gennaro, che ha dato ragione al consigliere Gioveni, sottolineando però l’eccezionalità del caso, dati i tempi tardivi con cui si è arrivati a portare in Aula la delibera. Mentre di solito è l’Amministrazione a sollecitare il Consiglio a trattare l’argomento “isola pedonale di via dei Mille”, quest’anno dai banchi della Giunta c’è stato un certo silenzio sul tema. «Oggi ci troviamo in una situazione anomala – ha spiegato Gennaro –, non per responsabilità nostra. Credevo che non ci fosse più bisogno di fare sedute come quella di oggi per discutere su qualcosa che si fa da anni, che tutte le amministrazioni hanno sempre proposto. Pensavamo non fosse necessario, ma poi ci siamo resi conto che invece lo era. Quest’anno dall’Amministrazione c’era stato il silenzio più assoluto, e le poche dichiarazioni che abbiamo sentito sembravano andare nella direzione opposta. Di fronte anche alle richieste dei commercianti di via dei Mille abbiamo pensato di proporre questa delibera, che è assolutamente di indirizzo. La responsabilità risulta sempre in capo all’Amministrazione. C’è stato secondo me un ritardo da parte degli uffici, perché non ci possono volere 15 giorni per una delibera di 2 pagine. Evidenzio che mentre in tutte le città d’Italia l’istituzione di un’isola pedonale per Natale è ormai normale, qui invece diventa oggetto di scontro». .

Ad animare il dibattito, l’intervento del consigliere del Gruppo Misto, Nello Pergolizzi, che ha chiesto prima il parere del Segretario Generale e del Dirigente in merito alla natura della delibera e poi quello dell’assessore alle Attività Produttive, Dafne Musolino, presente in Aula durante la discussione.

Qual è la posizione dell’Amministrazione sull’isola pedonale natalizia di via dei Mille? In soldoni, ha spiegato l’assessore Dafne Musolino, non c’è contrarietà da parte della Giunta, anche se la misura non è considerata coerente con il lavoro che si sta facendo sul PGTU (Piano generale del traffico urbano). Questo infatti prevede la pedonalizzazione del viale San Martino, e la chiusura contemporanea delle due strade non è considerata compatibile. In più, l’assessore Musolino ha spiegato che la proposta lanciata da Millevetrine nell’ambito del progetto “Il Natale della Rinascita” è stata bocciata dall’Amministrazione perché prevedeva la chiusura della via dei Mille e l’allestimento delle luminarie, ma non l’organizzazione di eventi.

In ogni caso. Alla fine dei giochi, il Consiglio Comunale ha approvato la delibera di indirizzo impegnando così la Giunta ad istituire l’Isola pedonale di via dei Mille per il Natale 2021. I pareri tecnici sono già presenti, quindi ora l’Amministrazione deve semplicemente dare il “la” al dirigente competente. Contrario in consigliere Salvatore Sorbello («Una cosa che esce dal portone, non deve rientrare dalla finestra», ha sottolineato in riferimento alla proposta di Millevetrine), astenuti il presidente Claudio Cardile, come da prassi, e il consigliere del Gruppo Misto Nello Pergolizzi.

(Foto © Francesco Stagno D’Alcontres)

(179)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.