Il Giardino delle Luci di Messina chiude. Scritta la parola FINE su una storia senza lieto fine

giardino delle luci piazza cairoliIl Giardino delle Luci di Piazza Cairoli chiude e questa volta non ci saranno ripensamenti. A comunicarlo in una nota è Messina Incentro che scrive la parola FINE su una storia senza lieto fine.

«Si comunica che il “Giardino delle Luci” chiude anticipatamente per cause indipendenti dalla nostra volontà, visti i seri danni causati dal vento che ha sferzato la città nei giorni di venerdì e sabato – scrive Messina Incentro. La ditta con la quale la scrivente Associazione ha stipulato un contratto di fornitura di servizio, ci ha comunicato l’impossibilità di fare fronte in tempi ristretti alle riparazioni per via dei danni di svariate migliaia di euro (in corso di quantificazione), causati dal maltempo e di non poter indicare una data certa per il ripristino delle figure luminose. Pertanto la Albalux ha comunicato la chiusura anticipata del “Giardino delle Luci”».

Insomma, dopo le polemiche sul telone, il prezzo del biglietto troppo caro, gli annunci di chiusura, le smentite e la riapertura con prezzi ridotti, il Giardino delle Luci chiude ufficialmente a causa dei danni causati dal maltempo. Sabato mattina, infatti, quello che doveva essere il cuore del Natale a Piazza Cairoli appariva letteralmente sfregiato, con diverse luminarie danneggiate ma la stessa Messina Incentro ieri aveva fatto annunciato che «i tecnici stanno lavorando alacremente per la riapertura del Giardino delle Luci. La riapertura è prevista per l’inizio della prossima settimana».

La riapertura, invece non ci sarà e proprio in questi minuti si sta lavorando per portar via una delle attrazioni che ha fatto più di discutere, nel bene e nel male, in questo complicato Natale a Messina.

(6031)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *