Colpo di scena. Riapre il Giardino delle luci di Messina a piazza Cairoli

giardino delle luci piazza cairoliContrordine a piazza Cairoli: il Giardino delle Luci di Messina riapre. Dopo una giornata di polemiche, tra annunci di chiusure e frecciatine, la prima querelle di questo Natale in riva allo Stretto sembrerebbe essersi conclusa.

Dopo le lamentele di molti messinesi e di alcuni consiglieri comunali in merito al prezzo del biglietto, ritenuto troppo elevato, e alla presenza di un telone verde da cantiere che recintava l’area, si era deciso di rivedere il funzionamento del Giardino delle Luci. Mentre il telone era stato tolto già stamattina, nel tardo pomeriggio di oggi il sindaco Cateno De Luca aveva annunciato sui social un abbassamento del prezzo del biglietto. Appena due ore dopo, però, la principale attrazione di piazza Cairoli era spenta.

Sul momento si è parlato di un cortocircuito, mentre uno degli organizzatori del Natale a piazza Cairoli aveva parlato di una vera e propria chiusura e aveva in qualche modo fatto ricadere la responsabilità sulle lamentele di consiglieri comunali e cittadini. A spiegare cosa sia successo è l’associazione Messina InCentro che in un video condiviso su Facebook ha parlato di un “problema tecnico”.

«Risolto il problema tecnico, si riaccendono le luci al Giardino di piazza Cairoli. Che si spengano le polemiche e godetevi lo spettacolo». Queste le brevi parole che precedono il video esplicativo in cui Lino Santoro e il responsabile dell’azienda Albalux di Novara di Sicilia spiegano che il Giardino della Luci di Messina riapre.

«Hanno avuto un momento di sconforto, a parte un piccolo guasto tecnico. Comunque credono in questa città, credono nelle famiglie e nei bambini. Da domani in poi siamo pronti ad accogliere tutti», così Santoro cede la parola ad Elson (responsabile Albalux) che aggiunge: «Credo molto in questa città e nonostante abbiamo avuto richieste da altri posti abbiamo deciso di restare a Messina e continuare questa avventura con tutti voi, quindi vi aspettiamo numerosi».

Insomma, il Giardino delle Luci di piazza Cairoli è salvo. Già da domani sarà possibile entrarci, ma con alcune modifiche al prezzo dei biglietti. Dopo l’incontro tra l’Amministrazione e Messina InCentro si è deciso di far scendere il costo del ticket da 5 euro a 2 euro. I bambini sotto i 10 anni potranno entrare gratuitamente, mentre le famiglie in difficoltà economica avranno diritto a un “biglietto agevolato” disponibile dal lunedì al venerdì al prezzo di 1,50 euro a persona.

(1774)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *