nuova ordinanza musumeci: mascherine coronavirus all'aperto

È ufficiale: la Sicilia passa in “zona arancione” da lunedì 24 gennaio 2022

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Il presidente della Regione, Nello Musumeci, lo aveva già in qualche modo anticipato, ma adesso è ufficiale: la Sicilia passa in “zona arancione” da lunedì 24 gennaio 2022. Lo ha stabilito il Ministro della Salute, Roberto Speranza, firmando la nuova ordinanza. Analogo passaggio anche per altre tre regioni: Abruzzo, Friuli Venezia Giulia e Piemonte.

Il Governatore siciliano, interpellato dall’Ansa poche ore fa si era mostrato pessimista: «Ci stiamo avvicinando verso la “zona arancione”, perché nonostante tutti gli sforzi fatti i reparti di Terapia intensiva sono pieni di persone non vaccinate che ci spingono verso questo colore». Anticipazione confermata ora dai fatti. A spingere verso la nuova misura restrittiva è appunto la situazione nei reparti di terapia intensiva dove – secondo i dati diffusi ieri dall’Agenas – la Sicilia ha superato, sia pure di poco, il limite di guardia del 20%. Sopra la soglia di saturazione anche la percentuale di posti occupati da pazienti Covid in area non critica (36%)».

Cosa cambia, quindi? Per Messina non molto. La città dello Stretto è già in zona arancione da diversi giorni. Con l’introduzione delle nuove misure riguardanti la certificazione verde “base” e il super green pass, non sono previste chiusure, ma regole più restrittive per chi non è vaccinato. Per esempio, sarà necessario avere il green pass base – quindi almeno un tampone negativo – per spostarsi, anche con mezzo proprio, verso altri comuni della stessa Regione o verso altre regioni/province autonome.

Maggiori dettagli sono disponibili a questo link.

 

(528)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.