Da mezzanotte “STOP” all’ordinanza De Luca, ma Messina resta zona rossa

cateno de lucaL’ordinanza De Luca non sarà prorogata. Dalla mezzanotte di oggi, venerdì 29 gennaio 2021, cadranno le misure restrittive imposte dal Sindaco di Messina ed entreranno in vigore quelle disposte dal Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci per la zona rossa. Il provvedimento è valido fino a domenica 31 gennaio.

Lo ha annunciato ieri, in diretta Facebook, il sindaco di Messina Cateno De Luca: non ci sarà nessuna ordinanza “ponte” da domani ai primi di febbraio, contrariamente a quanto aveva inizialmente pensato di fare il Primo Cittadino.

«La nostra ordinanza è valida fino a venerdì sera – ha annunciato De Luca. Volevo fare un’“ordinanza ponte” con cui arrivare fino a lunedì o martedì per poi applicare le regole che saranno stabilite per la Sicilia dal Governo centrale e dal presidente Musumeci. Abbiamo raccolto contestazioni e prese di posizione di cui non capisco perché dovrei farmi carico. Dovrei aprire un fronte di scontri con la mia città? No. Da sabato mattina entra in vigore l’ordinanza regionale. Cosa succederà da lunedì non lo so, perché dobbiamo ancora aspettare che il Governo si determini e che si determini anche la Regione».

Per quel che riguarda le scuole, inoltre, ha specificato il sindaco De Luca: «Come l’ordinanza finisce per le attività commerciali, finisce anche per le scuole. Non farò per le scuole un provvedimento diverso da quello per le attività commerciali. Seguiremo pedissequamente, sbagliando perché per me è un errore, la disciplina della Regione». Quindi, presumibilmente, le scuole da lunedì saranno aperte nelle modalità stabilite dal Governo e dalla Regione, in base alla “colorazione” della Sicilia.

Sabato mattina, ha comunicato infine il Sindaco di Messina, ci sarà un tavolo tecnico con il Commissario per l’emergenza covid a Messina, Maria Grazia Furnari, i rappresentanti dell’ASP e i responsabili dei presidi ospedalieri, per fare il punto della situazione. «Gli effetti dell’ordinanza – ricorda De Luca –si vedranno in maniera chiara nei prossimi 15 giorni».

Intanto, da domani cadranno le misure più restrittive disposte dal Primo Cittadino, ma Messina resterà zona rossa fino al 31 gennaio 2021.

Qui le regole in vigore tra sabato e domenica.

(3027)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *