Da Briga Marina, a piazza Duomo, alla litoranea: nuove modifiche alla viabilità di Messina

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Nuove modifiche alla viabilità a Messina per l’estate 2022. Dalla zona nord, al centro storico, alla zona sud, diverse limitazioni verranno introdotte in città da luglio a settembre. Ecco quali.

In centro, a causa delle manifestazioni in programma a Piazza Duomo nei giorni 8, 9, 10, 14, 15, 16 e 17 luglio 2022, sono stati istituiti i divieti di sosta e di transito veicolare dalle ore 19:00 del giorno indicato alle ore 01:00 della giornata seguente:

  • entrambi i lati del controviale sud di piazza Duomo, compreso tra via Università e corso Cavour, in entrambi i lati di via Università, nel tratto compreso tra via della Zecca ed il controviale sud di piazza Duomo;
  • entrambi i lati di via Venezian, nel tratto compreso tra via della Zecca ed il controviale sud di piazza Duomo.

È prevista la zona rimozione coatta con collocazione di idonea segnaletica stradale.

In via Consolare Pompea, invece, ci sarà un divieto di sosta h24 sul lato monte, dal civico 759 e 809 fino a Grotte. A rendere necessario il provvedimento, spiega il Comune, è stata la sosta disordinata di veicoli a causa della movida presente in quella località.

Modifiche alla viabilità a Messina, cosa cambia nella zona sud

Nella zona sud, invece, il Servizio Mobilità Urbana ha disposto un’ordinanza viabile per la parziale modifica del senso unico di circolazione, in direzione di marcia nord–sud, in via Nazionale dei villaggi di Briga Marina e Giampilieri Marina, per il periodo estivo, dallo scorso 4 luglio sino al 4 settembre, precedentemente istituito con ordinanza dirigenziale n. 781 del 30 giugno scorso.

A rettifica dell’ordinanza, è stato istituito il senso unico di circolazione (nord-sud) in via Nazionale (villaggi di Briga Marina e Giampilieri Marina), nel tratto compreso tra Piazza Chiesa del villaggio di Briga Marina e la chiesa di San Mauro (in corrispondenza di via Terranova) del villaggio di Giampilieri Marina. Inoltre verrà collocata idonea segnaletica di preavviso di “senso vietato” con pannello integrativo “40,00 metri” all’imbocco della via Nazionale, a Giampilieri Marina, in corrispondenza dell’intersezione con la S.S. 114. Infine, è stato disposto il limite massimo di velocità di 40 km/h nel tratto di via Nazionale, compreso tra Piazza Chiesa del villaggio di Briga Marina e lo sbocco sulla S.S. 114 a Giampilieri Marina.

(298)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.