Covid Sicilia, Nello Musumeci: «Inevitabilmente andremo in “zona gialla” nei prossimi giorni»

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Lo ha comunicato, con amarezza, il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci: «Inevitabilmente, con la variante, nei prossimi giorni andremo in zona gialla». I dati parlano chiaro, l’aumento dei contagi, il diffondersi della Omicron, stanno portando anche la Sicilia a nuove restrizioni, che presumibilmente scatteranno dopo questi giorni di festa.

Mentre da Roma arriva la stretta tra Natale e Capodanno, con nuove misure anti-covid in vigore fino a fine gennaio 2022, Nello Musumeci commenta l’andamento dell’epidemia e annuncia l’ormai prossimo passaggio in zona gialla: «Siamo rimasti fuori per merito di tutti, ma temiamo che le feste natalizie possano condurci in zona gialla. La nuova variante del virus – sottolinea – è facilmente contagiosa, ma meno virulenta per chi ha fatto il vaccino, soprattutto la terza dose. Affrontiamo con una certa serenità, ma senza rilassarsi il periodo delle festività sapendo che il rispetto delle norme è il primo obiettivo al quale dobbiamo guardare».

E proprio al rispetto delle misure di contenimento del covid-19 il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha invitato i cittadini durante il consueto messaggio video di auguri: «Il Natale è il momento della pausa, per poi riprenderci e guardare al nuovo anno con spirito di rivincita» ha affermato, per poi sottolineare l’importanza, proprio in questa fase, di rispettare le regole anti-covid. Il video messaggio è disponibile a questo link.

(332)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.