tampone covid

Covid Sicilia: lieve aumento dei nuovi casi, picco di terze dosi. I dati

Pubblicato il alle

2' min di lettura

È online il bollettino settimanale della Regione sull’andamento dell’epidemia Covid-19 in Sicilia: aumentano, lievemente, i nuovi casi, e conseguentemente i ricoveri, mentre si registra un picco per le terze dosi del vaccino. A Messina la percentuale di popolazione che ha almeno una dose è il 72,35%, mentre gli immunizzati sono il 68,92%. Vediamo, nel dettaglio, i dati trasmessi dal Dasoe (Dipartimento per le attività sanitarie e osservatorio epidemiologico).

Si riconferma, anche per la settimana dal 25 al 31 ottobre un lieve aumento dell’incidenza di nuovi casi ogni 100mila abitanti (51.35 casi). Il trend, in ogni caso appare abbastanza limitato. Oltre ai contagi, come si anticipava, sono aumentate le ospedalizzazioni, che interessano per l’82,3% persone non vaccinate. Resta stabile la letalità. Osservata speciale Catania, con 79,9 nuovi contagi su 100 mila abitanti. Il report del Dasoe indica come fasce d’età maggiormente soggette al contagio quella dai 6 ai 10 anni e quella più anziana.

Online anche i dati riguardanti le vaccinazioni. In Sicilia l’80,67% della popolazione ha effettuato la prima dose del vaccino anti-covid, mentre ha completato il ciclo il 76,67% del target regionale. Crescono le terze dosi, avviate a settembre e oggi arrivate a 62.914. La terza somministrazione, si ricorda, è aperta, oltre che al personale sanitario e ai “fragili”, anche agli over60 che hanno effettuato la seconda da almeno 6 mesi.

Da segnalare il picco di terze dosi nella giornata del 3 novembre (4.681) nell’ambito di un significativo trend in aumento. In diminuzione, invece, le prime dosi, dopo il picco registrato intorno al 15 ottobre, data di entrata in vigore del green pass obbligatorio per accedere ai luoghi di lavoro. Il calo nella settimana che va dal 28 ottobre al 3 novembre rispetto a quella che va dal 21 al 27 ottobre è del 35,56%.

(102)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.