tampone covid

Covid. In Sicilia 6.168 nuovi casi in una settimana: salgono incidenza e ricoveri

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Un sensibile aumento dell’incidenza, 6.168 nuovi casi e una crescita di focolai e ricoveri: è questo, in estrema sintesi, quanti rilevato dal bollettino del Dasoe sul Covid-19 in Sicilia nella settimana tra il 6 e il 12 dicembre. Nel contempo, la Regione ha dato il via alle vaccinazioni per i bambini dai 5 agli 11 anni, mentre gli immunizzati salgono all’80,95%.

Il Dipartimento Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico della Regione ha pubblicato il suo bollettino settimanale sull’andamento dell’epidemia coronavirus in Sicilia. Riprende a crescere l’incidenza sul territorio regionale, pari al 30% rispetto alla settimana precedente. L’incidenza cumulativa settimanale, infatti, si è attestata al valore di 127 nuovi casi ogni 100.000 abitanti. Il rischio più elevato, in termini di nuovi casi su popolazione residente, si è registrato nelle province di Caltanissetta (192,64/100.000 abitanti), Messina (173,8), Catania (162,2) e Trapani (159,7).

Tale incremento è stato rilevato in tutte le fasce d’età, ma ha riguardato in particolar modo i giovanissimi. Si tratta in particolare di ragazzini tra i 6/10 anni (295/100.000) e 11/13 anni (258,7/100.000) con un’incidenza più che doppia rispetto alla media della popolazione generale. In aumento anche il numero dei focolai, passati dai 1.881 della settimana precedente agli attuali 2.109. Nel contempo sono cresciuti, insieme ai contagi, anche i ricoveri (263). Il 78% delle persone che attualmente si trovano in ospedale a causa del covid-19 sono non vaccinati o non hanno completato il ciclo di vaccinazione.

Come procede la campagna vaccinale in Sicilia?

Per quel che riguarda, invece la campagna vaccinale, nella settimana dall’8 al 14 dicembre si sono registrati un incremento delle terze dosi (o “booster”) e un decremento delle prime (-10,13%) rispetto al periodo precedente. Complessivamente i vaccinati con dose aggiuntiva/booster sono 663.925. I vaccinati con almeno una dose si attestano all’83,63% del target regionale, gli immunizzati all’80,95%. Il 16,37% del target resta ancora da vaccinare.

Inoltre, oggi, 16 dicembre, negli hub di tutta la Sicilia (e quindi anche alla Fiera di Messina e nei centri delle provincia) sono iniziate le somministrazioni del vaccino anti-covid ai bambini tra i 5 e gli 11 anni. Stando ai dati ISTAT, si tratta di una platea di 309.928 soggetti. Per questa fascia di età sono stati predisposti percorsi dedicati in 68 punti vaccinali.

(115)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.